Il Nexus One riceve la prima ROM con Android 4.1.1 Jelly Bean

Nexus one jelly bean

Credevate che fosse spacciato? Per nulla! Il Nexus One è uno smartphone che oserei definire “eterno”. Dalla versione 1.6 di Android fino alla versione 2.3, il Nexus One è stato ufficialmente supportato da Google per quanto riguarda gli aggiornamenti, per poi essere lasciato al suo destino con l’arrivo di Android 4.0 Ice Cream Sandwich per ovvie limitazioni hardware che, secondo Google, non consentivano agli utenti di poter avere una buona esperienza d’uso del nuovo sistema operativo.

In effetti tutti i torti Google non li ha, poichè vuoi la poca memoria interna a disposizione, vuoi la fotocamera non proprio eccellente, vuoi una GPU non molto potente, vuoi la mancanza dell’NFC, vuoi tanti altri fattori, una decisione del genere ce la si poteva aspettare. Nonostante lo smartphone sia stato bloccato per sempre con gli update ufficiali, la comunità di sviluppatori ha continuato a sviluppare ROM per questo fantastico dispositivo riuscendo anche ad effettuare dei porting abbastanza funzionanti di Android Ice Cream Sandwich.


Adesso, invece, è la volta di assaggiare che sapore hanno i Jelly Bean sul Nexus One, in quanto è stata rilasciata la prima ROM in assoluto per il dispositivo con l’ultimissima versione di Android, la 4.1.1. La ROM oggetto del porting è la Evervolv Jellybean prealpha 1 che pesa precisamente 113 MB. Naturalmente si tratta di una ROM pre-alpha e che quindi presenta ancora molte feature non funzionanti. Ecco la lista di quelle che invece sembrano funzionare:

  • 3G
  • Wifi
  • Bluetooth
  • Rotazione display
  • Microfono ma il suono è metallico
  • Adb senza mass storage
  • HWA (anche se non completamente)
  • Gps

Se desiderate installare tale ROM sul vostro Nexus One, ricordate che dovete avere i permessi di root ed una clockworkmod recovery. Da tenere in considerazione che la ROM Evervol Jellybean non può essere utilizzata quotidianamente per ovvie ragioni di stabilità e di mancato funzionamento di molte caratteristiche. Disponibile al download vi è solo il file tar.bz2 che contiene i file img flashabili da fastboot. Il download della ROM e la procedura per l’installazione li trovate nella nostra guida, alla quale potete giungere dal link qui in basso.

[Guida] Nexus One ROM con Android4.1.1 Jelly Bean

Con tale ROM, la famiglia Nexus è al completo. Tutti i Nexus hanno ora a bordo Android Jelly Bean! Il Galaxy Nexus lo ha ricevuto ufficialmente via OTA durante questa settimana, il Nexus S lo riceverà entro la fine di questo mese ma anche per lui sono già disponibili le prime ROM con Jelly Bean, ed ora per il Nexus One, che non riceverà ufficialmente l’OTA a Jelly Bean, è comunque possibile installare i vari porting sempre più funzionanti che man mano arriveranno. Naturalmente, se provate la ROM, diteci come vi sembra Jelly Bean sul vostro Nexus One.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • una correzione all’articolo! il nexus one è uscito nella sua prima release con android 2.1(eclair), quindi l’1.6 non l’ha mai visto! ;)

  • Io mi accontenterei di una ROM CM9 funzionante, stabile e veloce quanto la CM7.2, rom attualmente velocissima.

  • Lorenzo Rossi (FB)

    eterno quasi come l’htc g1 il padre di tutti gli android nato con android 1.1 aggiornato prima a 1.5 poi a 1.6 grazie ai porting è arrivato fino ad android 4.0 e si parla di un porting di jb XDDD

  • Luca Paladino (FB)

    Si deve vedere come gira, quanto è fluida e se il terminale non si impalla.

  • sempre tutto per il nexus…..

  • Gianluca Cosentino (FB)

    qual’è la rom ufficiale più aggiornata per samsung galaxy mini2?

  • Grande!!!

  • quindi ci sono buone probabilità che esca anche per desire

Top