Nexus 4: la batteria mostrata in dettaglio (foto)

lg-nexus-4

Non c’è pace per il neo arrivato di casa Google, ovvero il Nexus 4. E’ stato preso di mira da sviluppatori i quali hanno estratto dapprima qualche applicazione, poi gli sfondi e poi ancora le suonerie, fino ad arrivare al system dump completo. Adesso ci sono arrivate due immagini che lo vedono smontato e che ci mostrano la batteria per la seconda volta ma in maniera più dettagliata della prima.

Nelle foto che vi proponiamo si può perfettamente osservare come per smontare la cover posteriore del telefono sia sufficiente svitare due viti. L’immagine qui di seguito chiarisce il tutto.

L’apertura del telefono rivela una batteria molto facile da smontare sebbene questa procedura invaliderà pertanto la garanzia. Le norme in merito sono molto severe e, nonostante dal punto di vista software ci sia quasi sempre il modo per ritornare in condizioni che permettono l’avvalerci di tale diritto, le operazioni sulla parte fisica sono della serie “Don’t try this at home”. Comunque la foto seguente mostra la semplicità di sostituzione della batteria qualora sappiate perfettamente cosa state facendo e, soprattutto, come farlo.

Basta semplicemente rimuovere due ulteriori viti ed ecco fatto. Il connettore della batteria è rimovibile dal suo alloggiamento così come la batteria a sua volta. Insomma, la scelta della batteria integrata o non rimovibile è un’opzione valutata da più costruttori ormai e, se nei tablet dove è possibile alloggiare batterie molto capienti sembra più plausibile, nei telefoni dove invece lo spazio è più ridotto questa scelta sembrerebbe opinabile. Tutto dipende sempre e soltanto dalla durata che queste batterie ci garantiscono ed, a bordo del Nexus 4,  ne troviamo una generosa da ben 2100 mAh ai polimeri di litio.

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • nur61

    Se la batteria fosse davvero mostruosa in termini di numero di ricariche prima della decadenza, potrebbe anche essere accettabile che non si possa rimuovere. Quanto alla mancanza di scheda SD, la ammetterei solo in cambio di un bel po’ più di RAM rispetto ai 16Mb installati.
    Insomma, si poteva fare di più e di meglio, specie se il prezzo non sarà quello inizialmente indicato. Ci saranno Nexus di altri produttori, all’orizzonte?

    • gjot

      Prima impara cos’è la Ram e la differenza tra bit byte megabyte megabit gigabyte terabyte ecc… poi magari ne riparliamo

  • Francesco Giovannini (FB)

    Continuo con i5 64gb -,-

  • Davide Polo (FB)

    A me personalmente questo nexus 4 non mi convince proprio…immaginavo un design più innovativo, sembra una copia del galaxy nexus e Quant’altro..senza micro sd? Mmmah, continuo con Samsung

  • I telefoni DEVONO essere fatti cosi.

  • La batteria integrata permette di ottimizzare lo spazio interno eliminando inutili connettori a molla e sganci rapidi permettendo di installare batterie più capienti a parità di spazio occupato..tra l’altro su nexus 4 è facilmente rimovibile svitando 4 viti..stesso discorso per la memoria interna..rimuovere lo slot SD oltre a far risparmiare le royalties dovute a Microsoft fa risparmiare spazio interno..il tutto per avere cellulari compatti e sottili che piacciono molto al mercato..poi sinceramente 16 GB sono sufficienti per uno smartphone

  • Rosario Cafa (FB)

    manco regalato

  • Tra sd e batteria la moda di copiare il peggio da apple continua…

  • Così quando si rovina sei nella merda…

  • batteria non rimovibile? bella fregatura in un cellulare!

    • Col mio Samsung Galaxy Nexus non ho mai avuto bisogno di cambiare la batteria. Arrivo a sera con dati e Skype sempre on. Non vedo troppo la necessità di una batteria di ricambio.

Top