Motorola XOOM: nuova colorazione grigia e versione solo Wi-fi

Il Motorola XOOM è uno dei tablet più attesi di questo periodo. È diventato popolare ancora prima della sua uscita ufficiale sul mercato grazie alla forte pubblicità e soprattutto alla sua presenza al Google Event per la presentazione di Honeycomb.
Il tablet con Tegra 2 è comparso solamente in un’unica versione nera con Wi-fi e parte telefonica, e arriverà sul mercato probabilmente dopo il MWC.

A quasi una settimana dall’ambito congresso, è compraso sul web un video in cui viene mostrato un Motorola XOOM con il retro di colore grigio e un piccolo bordo superiore di colore nero. Un’altra novità riguarda la connettività dello XOOM, infatti pare che Motorola abbia creato una versione alternativa del suo tablet senza parte telefonica, dotato, quindi, solo di Wi-fi. Una scelta che condivideranno sicuramente in molti, in quanto parecchie persone (anche tramite i commenti ai nostri post) si domandati se acquistare una nuova SIM per i tablet o sfruttare il tethering con il proprio smartphone Android.

Alla luce dei prezzi ipotizzati nei precedentemente articoli e dai rumours di Verizon, quanto costerà secondo voi la versione Wi-fi?

[via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • marco230491

    se arriverà a costare sui 500 euro è mio! A patto che lg gslate non abbia un prezzo simile…a quel punto non c'è storia!

    • Alex

      Considerazione analoga alla mia. Lg slate prima scelta poi xoom, 500 550 é il prezzo giusto per un tablet

  • bradipao

    Sono d'accordo con i commenti, trovo la parte telefonica completamente inutile su un tablet, ma non per opinione personale, è una questione numerica: la "pesantezza" dei contenuti per cui sono pensati i tablet, mal si adatta ad una connessione 3G, WiFi è veramente il minimo.

  • ermanx

    E con l'opzione Hotspot-wifi presente sul cellulare (almeno il mio quando l'ho aggiornato a froyo) mi permette al cellulare di diventare un router wi-fi, quindi gli altri dispositivi si possono connettere sfruttando la connessione dati del mio android , e quindi il tethering non ha costi aggiuntivi.

  • Alex

    Di tutti quelli che hanno provato lo xoom che ho visto su youtube ce ne fosse uno che non è un emerito rimbècillito! Cioè hai in mano uno dei tablet più potenti al mondo e avvii la calcolatrice??? Non gli viene mai in mente di avviare un video hd e collegarlo alla tv col cavo hdmi per vedere come si vede, non gli viene in mente di aprire il browser in 5 o 6 tabs per vedere se carica le pagine simultaneamente e come va il pinch to zoom sul browser ecc ecc. Ma fatelo fare a chi non è un dèmente totale!

    • Alex

      inoltre aggiungo che era ora fosse presentato un modello wifi only che poi è quello che compreranno il 99% delle persone, perchè è molto più comodo utilizzare in tethering il proprio cellulare e non avere due sim con piano dati (tanto una sta nel telefono android) e perchè così si risparmiano 100 150 dollari. Speriamo riducano la memoria a 16 gb e forse con 500 euro ce la facciamo a prenderlo.

Top