Motorola X Phone: nuove informazioni dettagliate sulle caratteristiche tecniche

moto x phone

Proprio a ridosso, o quasi, della presentazione del Galaxy S4, informazioni sempre più dettagliate trapelano in rete riguardo il Motorola X Phone, stavolta grazie al blog australiano Ausdroid. Durante la giornata di ieri siamo venuti a conoscenza di nuovi rumor esposti nel nostro articolo che davano per certe alcune caratteristiche tecniche del nuovo Motorola X Phone, le quali oggi vengono smentite ma allo stesso tempo precisate da un insider che sarebbe molto informato sui fatti.

Stando all’insider di Ausdroid, infatti, il Motorola X Phone avrà le seguenti specifiche:

  • Fotocamera posteriore da 10 megapixel (non confermata quella anteriore da 5 megapixel). I rumor precedenti riguardo la fotocamera da 16 megapixel sarebbero infondati. Lo scopo è quello dotare lo smartphone di un’ottica molto migliore rispetto a quelle che attualmente troviamo su tutti gli altri smartphone, e questo contribuirà a non aumentare di molto il numero di megapixel. Questo è l’obiettivo che Motorola ed altre compagnie si aspettano di raggiungere. 
  • Display da 5 pollici Full-HD, anche se Motorola sta avendo dei problemi per la produzione di tale tipo di display. Per questo motivo, Motorola potrebbe pensare di dotare il dispositivo di un display da 4,7 pollici nel caso ci fossero problemi di scorte in concomitanza con il lancio – a questo effettivamente non ci sentiamo di credere, poichè cambiare la dimensione del display significherebbe cambiare le dimensioni dell’intero smartphone, a meno che Motorola non abbia già in cantiere le due versioni dello stesso da 5 e da 4,7 pollici.
  • Processore Qualcomm dual-core (non quad-core) dalla frequenza ed altri parametri non definiti.

Inoltre, stando ancora al suddetto insider, ci sarebbero delle notizie molto dettagliate sulla disponibilità del Motorola X Phone nel mercato globale. Ecco cosa si legge dalle informazioni pervenute:

La grande notizia è che l’X Phone non sarà disponibile globalmente e l’Australia potrebbe perdere l’occasione di commercializzare il dispositivo a causa della [piccola] dimensione del mercato. Motorola sta solamente investendo in paesi in cui può garantire 25mila vendite del dispositivo per le maggiori compagnie telefoniche (Telstra in questo caso) la quale non può ancora impegnarsi come si deve in Australia. Telstra [compagnia telefonica australiana] avrà bisogno di impegnarsi affinchè questa quantità risulti come minima per il dispositivo, affinchè questo possa giungere sul mercato, ma Telstra ha confermato solo che potrà impegnarsi al massimo per 15mila device. Se non si impegneranno per 10mila dispositivi in più, non ci sarà X Phone in Australia. [Telstra] Ha solo fino la fine di questo mese per rivedere i suoi ordini ma sembra davvero improbabile che l’Australia avrà l’X Phone.

Come si è potuto leggere chiaramente, Motorola (così come tutte le aziende) sta orientando gli interessi della distribuzione del suo nuovo smartphone solo in aree geografiche in cui può vendere di più, per cui noi Europei dovremmo iniziare a preoccuparci in quanto Motorola ha recentemente abbandonato le sedi Europee per concentrare i suoi sforzi solo in USA.

L’auspicio è naturalmente quello di riuscire a vedere il Motorola X Phone anche dalle nostre parti in quanto siamo fermamente convinti che, se sarà un valido smartphone, riuscirà a vendere molto ed a soddisfare le esigenze di mercato di Motorola anche nel nostro continente.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top