Meizu pronta a lanciare Bigertech Technology in 7 giorni

bigertech1

Meizu, nota azienda cinese produttrice di smartphone top di gamma a costi contenuti, sembra seguire la strada già vista con OPPO/OnePlus. L’azienda ha infatti registrato una nuova compagnia satellite, Bigertech Technology per l’appunto, della quale per ora tutto ciò che possiamo vedere è un sito con un conto alla rovescia di 7 giorni. A fianco al timer possiamo però notare immagini di diversi oggetti: uno smartphone, una penna, uno smartwatch con a fianco un biglietto contentente le informazioni sull’azienda e infine un mini tablet con sopra degli occhiali.

bigertech2

La cosa interessante è che, nella prima versione del sito, sul bigliettino da visita era riportato il nome di Li Nan, vicepresidente di Meizu. Probabile dunque che sarà proprio Nan ad occuparsi di questa nuova compagnia satellite, similmente a quanto accaduto con Pete Lau, ex vicepresidente OPPO e ora CEO di OnePlus, azienda molto legata ad OPPO stessa.

Cosa riserverà dunque Bigertech per il futuro? Alcuni dicono che essa si occuperà di far approdare Meizu nel mercato dei telefoni di fascia bassa e media, con degli smartphone dal costo molto contenuto e con processori MediaTek, cosa peraltro già programmata tempo fa dall’azienda stessa. Altri invece ipotizzano nuove direzioni, seguendo ciò che negli scorsi giorni ha fatto Xiaomi presentando il suo primo tablet e una TV 4k. Ciò sembra aver senso, poichè spiegherebbe la presenza di tutti quei dispositivi nell’immagine di attesa del sito Bigertech: un tablet, uno smartwatch e… degli occhiali 3D per una futura TV?

Nel giro di una settimana lo scopriremo, nell’attesa non perdetevi  le ultime informazioni su Meizu MX4. Restate aggiornati come sempre su TuttoAndroid!

 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top