Linus Torvalds vince il Millennium Technology Prize

Linus Torvalds, padre del kernel Linux e guru della tecnologia e dell’informatica, è stato insignito del Millennium Technology Prize appena due giorni fa.

Il Millennium Technology Prize è una sorta di Premio Nobel per la tecnologia: esso viene consegnato a coloro i quali si distinguono per meriti particolari in campo tecnologico. Il promotore dell’iniziativa è la Technology Academy of Finland (TAF), che ogni due anni sceglie due candidati per l’ambito premio: la condizione necessaria è l’invenzione di un elemento che abbia portato ad un miglioramento della qualità della vita e ad uno sviluppo più sostenibile. Tra i precedenti vincitori troviamo Tim Berners-Lee, inventore del World Wide Web.

Queste le parole sul sito della TAF:

In recognition of his creation of a new open source operating system for computers leading to the widely used Linux kernel. The free availability of Linux on the Web swiftly caused a chain-reaction leading to further development and fine-tuning worth the equivalent of 73,000 man-years. Today millions use computers, smartphones and digital video recorders like Tivo run on Linux. Linus Torvald’s achievements have had a great impact on shared software development, networking and the openness of the web, making it accessible for millions, if not billions.

A riconoscimento della creazione di un nuovo sistema operativo open source per computer che ha portato all’ampiamente usato kernel Linux. La disponibilità gratuita di Linux sul Web ha causato velocemente una reazione a catena che ha portato ad un ulteriore sviluppo e ad un affinamento che equivalgono a circa 73’000 anni-uomo [73’000 anni di lavoro di un uomo solo]. Oggi milioni di persone usano computer, smartphone e registratori video digitali come Tivo che utilizzano Linux. I risultati di Linus Torvalds hanno avuto un grande impatto sullo sviluppo condiviso del software, sul networking e sull’apertura del Web, rendendoli accessibili a milioni, se non miliardi di persone.

Il riconoscimento è quanto di più alto si possa sperare nel campo informatico: già Berners-Lee lo ricevette, e basta pensare a cosa ha realizzato per rendersi conto dell’importanza del premio. Linus Torvalds ha commentato con le seguenti parole:

Penso che l’open source sia davvero importante, e sta praticamente prendendo l’approccio scientifico della costruzione [del proprio lavoro] sul lavoro pubblicato apertamente da altri e lo sta applicando al software. E il software è troppo importante nel mondo moderno per non essere sviluppato in questo modo.

Una frase che, da sola, dice molto più di tanti altri discorsi. L’ultimo periodo è forse la frase più sensata detta sull’open source e andrebbe, secondo me, insegnata nelle scuole insieme a Dante e Petrarca. Da grande difensore ed entusiasta del mondo open source e del mondo Linux non posso che ritenere molto più che azzeccata la frase di Linus. Il software è un pilastro del mondo moderno, e relegarne lo sviluppo nelle mani di pochi senza avere il controllo del loro lavoro è semplicemente da pazzi. L’open source è l’unico modello realmente sostenibile che saprà sopravvivere in futuro.

Facciamo i migliori auguri a Linus e alla sua creatura, Linux, che è presente anche sui nostri smartphone. Grazie di tutto!

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top