LG presenta Optimus L3 II, L5 II, L7 II, F5 e G | Video anteprima MWC 2013

lg-serie-2013

LG Electronics presenta quest’oggi al Mobile World Congress le novità per il 2013. “Uno smartphone per ogni fascia” potrebbe essere il motto della casa coreana che anche quest’anno ha pensato ad un dispositivo per ogni esigenza.

LG Optimus L3 II, LG Optimus L5 II, LG Optimus L7 II sono i nuovi protagonisti della nuova serie L; ad accompagnarli in Europa ci sono LG Optimus F5, specializzato nella connettività con il supporto LTE, ed LG Optimus G, il nuovo top di gamma che abbiamo visto in anteprima a Novembre 2012.

Li abbiamo osservati più da vicino per portarvi tutte le novità: di seguito dunque troverete alcuni commenti in generale, informazioni più dettagliate per ogni dispositivo ed un video dimostrativo. In fondo, infine, la gallery fotografica.

Alla base di tutti i nuovi dispositivi di casa LG ci sono 5 punti principali:

  • Display: tutta la gamma è dotata ora di display LG di tipo IPS, “abbandonando” così definitivamente la tecnologia TFT;
  • Design: riprende molto il vecchio design ma con angoli più smussati e cover o bordi zigrinati per una migliore impugnatura;
  • Materiali: più nobili come il vetro in Optimus G;
  • Batterie: batterie sviluppate con nuove tecnologie, dotato di maggior autonomia e minor spessore;
  • Esperienza d’uso: un’ancor migliore esperienza per l’utente tramite la nuova interfaccia grafica LG e le nuove funzionalità come Qslide e Qmemo.

Riguardo in particolare la nuova Serie L, oltre all’upgrade sul lato hardware per ognuno di loro, troviamo in aggiunta il led di notifica sul tasto home e lo scatto al “cheese” sulla fotocamera.

LG Optimus L3 II

Rispetto ai fratelli maggiori è quello che ha ricevuto una maggiore spinta sul comparto hardware. Il display è notevolmente migliorato grazie alla qualità IPS e il software risulta ottimizzato anche se con alcuni, seppur leggeri, scatti. La colpa è dovuta probabilmente alle caratteristiche hardware troppo inferiori rispetto a quelle richieste da Jelly Bean.

Il dispositivo di fascia più bassa LG arriverà ad un prezzo di 149€ durante il mese di Aprile.

Spoiler Inside: Scheda Tecnica LG Optimus L3 II SelezionaMostra

[nggallery id=102]


LG Optimus L5 II

Hardware di buon livello con nuova interfaccia grafica e funzioni di Optimus G. Un buono, se non ottimo, compromesso come qualità/prezzo dato che arriverà nel mese di marzo a 229/249 euro.

Fluido e reattivo non ha problemi ad eseguire applicazioni e funzioni di “ordinaria” operatività; potrebbe però avere qualche limite per giochi corposi o graficamente avanzati.

Spoiler Inside: Scheda Tecnica LG Optimus L5 II SelezionaMostra

[nggallery id=103]


LG Optimus L7 II

Il dispositivo più prestante di tutta la serie con anch’esso il software di Optimus G. Niente da dire su stabilità e reattività che sono paragonabili ad un dispositivo top di gamma e consentono di far girare applicazioni e giochi di tutti i tipi.

Spoiler Inside: Scheda Tecnica LG Optimus L7 II SelezionaMostra

[nggallery id=104]


LG Optimus F5

LG Optimus F5 sarà l’unico smartphone della serie F a raggiungere il mercato Europeo (e quello Italiano). La peculiarità di questa serie è la dotazione della connettività LTE che promette velocità di navigazione su internet superlative.

Spoiler Inside: Scheda Tecnica LG Optimus F5 SelezionaMostra

[nggallery id=105]


LG Optimus G

Su LG Optimus G non abbiamo molte parole da spendere. Si tratta di un top di gamma a tutti gli effetti ed è a ragion di logica un dispositivo molto prestante e dotato di tecnologia di ultima generazione. Lo abbiamo analizzato già in passato e di conseguenza vi rimandiamo alla nostra Recensione.


Dunque è questa la prima offerta del 2013 di LG. Come detto all’inizio, uno smartphone per ogni fascia ed al momento nulla più. Il motivo? Cercare di guadagnarsi la medaglia di bronzo come share di mercato dopo aver portato a casa quella di “legno” nel 2012.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • e continuarono a produrre nuovi dispositivi che i polli comprano senza supportare o aggiornare quelli vecchi…

Top