LG Optimus G Pro, la video anteprima di TuttoAndroid

lg-optimus-g-pro

Quest’oggi abbiamo l’opportunità di mostrarvi in anteprima LG Optimus G Pro, il nuovo dispositivo della casa coreana che arriverà sul mercato nostrano verso la metà del mese di Luglio 2013.

Il dispositivo si va a piazzare decisamente nella fascia di mercato dei Phablet data soprattutto la dimensione del display pari a 5.5 pollici. In breve le altre caratteristiche tecniche sono: fotocamera da 13 megapixel sul retro con flash led, 2.1 megapixel sul fronte, processore quad-core Qualcomm Snapdragon 600 da 1.9 Ghz, batteria da 3400 mAh, Wifi, Bluetooth, NFC, GPS e sensori vari.

I punti di forza sicuramente sono la fotocamera che scatta foto di qualità e senza rumore anche in condizioni di luce scarsa, mentre un punto debole è la qualità dell’audio dello speaker posteriore che non è capace di riprodurre adeguatamente i bassi.

Sul piano software invece abbiamo diverse funzionalità, alcune che abbiamo già visto ad esempio in LG Optimus G e Optimus L3 II, altre esclusive per questo smartphone come ad esempio la possibilità di condividere contenuti multimediali durante una chiamata. La presenza inoltre di un tasto funzione, di regola associato a Qmemo, lo abbiamo poi trovato un plus non da poco dato che permette di avere in qualsiasi momento il “blocco note” a portata di mano.

Nel video comunque cercheremo di sviscerare tutto nei dettagli in modo da darvi una vista generica sullo smartphone che, essendo in versione coreana, non ci ha permesso troppe prove. Faremo qualcosa di più approfondito con test di foto, video e quant’altro non appena sarà disponibile sul mercato Italiano. Il prezzo di questo dispositivo si aggirerà intorno ai 649-699 euro e sarà disponibile a metà del mese di Luglio 2013.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top