Lenti Olloclip 4 in 1, il nostro test su Galaxy S4

copertina

L’ IFA di Berlino non propone solo smartphone, tablet ed elettrodomestici ma anche una marea di piccoli e grandi accessori per i nostri gioielli tecnologici. E’ il caso di Olloclip, che dopo aver riscosso un notevole successo nel mondo Apple, si è lanciata anche su Android andando ad equipaggiare con le sue lenti due dei dispositivi più diffusi in assoluto, Samsung Galaxy S4 ed S5.Quando ci siamo imbattuti nello stand dell’azienda a Berlino, non abbiamo esitato a farci presentare più nel dettaglio le nuove proposte e molto gentilmente Olloclip ci ha regalato un paio di lenti per poterle provare con calma, al di fuori della ressa del momento.

Olloclip è un azienda inglese nata grazie al finanziamento ottenuto su Kickstarter per un interessante progetto di lenti intercambiabili per iPhone4. Si trattava di una novità assoluta per il mondo mobile ed è stata subito accolta con grande fervore soprattutto all’estero, dove i possessori di smartphone sono ancor più che in Italia, avidi fotografi.

Le lenti fotografiche Olloclip 4 in 1 sono tanto semplici, quanto geniali. Si tratta di un piccolo supporto in plastica sul quale sono montate due lenti con relativo corpo. Svitandolo, si scoprono due ulteriori lenti incastonate nel supporto che fanno da ingrandimento macro 10x o 15x a seconda del verso con cui installiamo Olloclip sul nostro device. Facendo due calcoli abbiamo quindi 4 focali, di cui una grandangolare, una con effetto fisheye e le ultime due per foto macro.

L’installazione è semplicissima e l’utilizzo è immediato, basta fissare il supporto allo smartphone e scattare. Se si volessero immortalare immagini ravvicinate sarà sufficiente svitare una delle due lenti, con la possibilità di scegliere ingrandimento 10x o 15x. L’unica controindicazione è che fissando le lenti al Galaxy S4 vengono coperti i tasti del volume o il tasto power a seconda del verso di installazione, poco male dato che bisogna tenere le lenti giusto il momento di scattare qualche foto.

La qualità delle immagini è molto buona, tutte e 4 le lenti se usate con creatività permettono di creare bellissime fotografie. Se proprio vogliamo trovare un difetto, potremmo dire che con condizioni di scarsa luminosità le foto rimangono leggermente buie. In compenso però, se fotografiamo in notturna verso fonti luminose le lenti faranno da filtro, andando ad eliminare quasi completamente i riflessi e i fastidiosi artefatti luminosi che spesso si riscontrano nelle fotografie al buio. A livello costruttivo le lenti appaiono resistenti (mi sono cadute qualche volta dalle mani ma non hanno subito danni).

E’ possibile preordinare le lenti per S4 o S5 al prezzo di 70 dollari, intanto vi lasciamo con una carrellata di test fotografici realizzati su un Galaxy S4 ed a un video test così che possiate farvi un’idea concreta di come funzionano le Olloclip.

Personalmente non credo che investirei 50 euro per le lenti, non tanto per il rapporto qualità prezzo, che tutto sommato è conveniente,  quanto piuttosto perchè sono un accessorio che solo gli accaniti fotografi possono apprezzare completamente ed io non appartengo a questa categoria. Voi cosa ne pensate?

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Prima di spendere 70 dollari, un suggerimento spassionato:
    “Universal lens smartphone”: con queste parole chiave su Google, si trovano in commercio analoghe (fisheye, macro e wide) lenti compatibili a praticamente tutti i device a prezzi inferiori a 10 € (il set di 2/3 lenti, non la singola lente!)..
    Non so quianto queste possano proporre in più a questo costo, ma per i prezzi che si trovano per questi giochini meglio partire dal “basso”
    Uso lenti universali per smarpthone di ogni tipo da oltre un anno, e sono uno spasso, da sperimentare annesse ad altre applicazioni per fotocamera (ad esempio lunga esposizione, time lapse, panorama etc) propongono numerose combinazioni di prospettive e risultati, a volte astratti o semplicemente divertenti, a volte funzionali (lunga esposizione e fisheye per catturare più fulmini durante i temporali o il solo fisheye per avere un’arcobaleno intero in uno scatto..)
    …vedete un pò voi …
    Molte si trovano sul forum alla discussione dedicata
    http://www.tuttoandroid.net/forum/off-topic/22249-scatta-condividi-la-tua-foto-con-lo-smartphone-40.html

  • Vincenzo Signoriello

    Per chi ha voglia di dilettarsi nel catturare immagini e vuole risparmiare qualcosa rispetto alle lenti Sony, potrebbero essere un’alternativa ma resta sempre il fatto che le Sony siano 1000000 di volte meglio per qualità di immagine e possibilità di utilizzo. Diverso il discorso per chi ha la passione per la fotografia: compratevi una reflex.

  • bho

    sapete dirmi se queste lenti possono essere utilizzate con nexus 5 sfruttando l’anello calamitato attorno alla fotocamera?

    • Matteo Virgilio

      purtroppo no, non è possibile in alcun modo utilizzarle con Nexus 5

      • CeccoFF

        Esistono lenti analoghe, universali e molto più economiche con attacco a clip (a pressione come una molletta della “biancheria” o altre simili)..si possono usare anche sulle fotocamere frontali (per i maniaci dei selfie di gruppo..:p), anche sui “cellulari” datati.. non hanno limiti, non comportano problemi magnetici etc..
        ;)

    • Manciu

      L’anello magnetico del nexus 5 serve per il funzionamento della messa a fuoco. Se ci avvicini qualcosa di magnetico inibisci la messa a fuoco. Lo so perchè ho provato lenti simili a quelle recensite in questo articolo.

  • Vincent Ammattatelli

    Inutili……..
    Il Wide Angle distorce la foto.
    Il Fisheye serve a nulla. Lo si può simulare via software.
    L’unica lente di nota è la macro che però serve di rado.
    Soldi investiti male secondo me.

    • Andrea

      “Lo si puo simulare via software”?

      • Piero Vaccari

        si riferiva alla curvatura non all’angolo di visuale… anche se forse anche lì … con scatti multipli .. no ??

        • Manciu

          C’è la funzione fisheye nella google camera. Fa fare tanti scatti e poi li monta “tipo” photosphere.

    • CeccoFF

      70 € sono tanti e concordo con te, ma ci sono i set universali (non solo per samsung o iphone!) a meno di 10 € (google: “universal lens for smartphone”).. le uso da più di un anno e ne avrei da scrivere per smentire tutte le altre cose che hai scritto.. senz’altro mi ci sto divertendo un casino, anche sperimentando prospettive interessanti, tanto con uno smartphone non vale la pena cercare la qualità della foto/video, ma la struttura dell’immagine che con le lentio può essere appagante e talvolta funzionale..
      giusto un paio di esempi per esperienza personale:
      – video con fisheye: permettono di riprendere soggetti molto ravvicinati in movimento senza dover muovere troppo lo smartphone (non ci sono app alternative che lo fanno)
      – lunga esposizione con fisheye duramte i temporali: raccogli panorami particolari e spettacolari se in corso ci sono fulimini! (non ci sono app alternative che lo fanno)
      – macro: avvicinarsi ad un soggetto come un banale insetto a meno di un centimetro ti fa scoprire un mondo che normalmente ignoriamo (e normalmente ai più non frega niente…forse finchè non lo cattura col proprio smartphone!)
      – foto normali con lente fisheye: permette di raccogliere meglio i primi piani ed i suoi dettagli senza perdere lo sfondo con un effetto sfuocato fotograficamente interessante
      – panorami con fisheye o wide (grandangolo): a scapito dei dettagli, si può catturare in uno scatto oltre i 180°270° del panorama standard, anche finio a quasi 2 giri completi per risultati astratti!
      Insomma, questi sono solo alcuni esempi, talvolta funzionali, tlavolta divertenti..credimi, per 10 € vale la pena.
      Se si vogliono cose serie servono strumenti seri e taaaaaaanti soldoni..e se ti si rompe qualcosa.. sono amarissimi!

      Questi giocattolini sono spassosissimi!!!

      ;)

      • Vincent Ammattatelli

        Le ho anch’io e sarà che mi manca fantasia ma non ne ho visto cosi tanto giovamento.
        Personalmente non vedo tutto questo vantaggio nell’uso del fisheye (e le “lunghe esposizioni” le puoi fare con o senza).
        Con il grandangolare (già le focali degli smartphone lo sono) la distorsione personalmente è eccessiva e non lo trovo affascinante.
        La macro…… sono concorde con te. Molto comoda e bella. Gli ingrandimenti non sono realmente 10x o 15x ma chi se ne importa. La resa è davvero buona. Però non è che lo usi tutti i giorni. Beh, io si. Per fare foto al volo nel mio lavoro è comodissima. Anche perché la macro del Note 3 è orripilante e anche la resa generale della fotocamera.
        Per il resto ti do ragione. Per risultati professionali ci vogliono strumenti professionali.

        • CeccoFF

          Per gioco, non per lavoro, avendo molto tempo, le uso tutti i giorni e non solo il kit delle 3 lenti.. io ho trovato molte soddisfazioni, anche in quei risultati descritti sopra (sono solo alcuni) per cui trovi ancora inutilità (non avrei catturato così tanti fulmini in uno scatto senza fisheye! ..ma immagino che non sei minimamente interessato a questo tipo di catture..non scrivo dei time lapse al tramonto con nuvole dai multicolori allora o delle catture a metà sotto e sopra, in busta ermetica ovviamente, l’acqua sfruttando la grandezza della lente riuscendo a catturare nell’immagine una buona panoramica tra pesci e riflessi sullo stagno .. :p..ci sono molte combinazioni..).
          E’ chiaro che se si vogliono catture professionali che riportano la realtà, diventano inutili, ma se si ricercano solo ulteriori prospettive per mettere in evidenza, non l’insieme più che i dettagli, compensano moltissimo le carenze degli smartphone e a volte fanno più di altri normali dispositivi..
          Comunque sia, io testimonio per le mie ludiche esperienze che 10 € possono valerli eccome, poi ognuno, a seconda dei propri interessi, può naturalmente avere le proprie personali impressioni.
          Fisheye e macro (più del grandangolo) per me sono state rivoluzionarie per l’incredibile aumento delle prospettive possibili facendo interagire le distorsioni ottiche, oltre che con foto e video normali, anche con applicazioni o accessori terzi)
          Probabilmente, obiettivamente parlando, vedendo comunque come sono “popolari” essendo da diverso tempo che esistono, e poco postate in giro, i più la pensano come te..
          In ogni caso mi sento molto fotunato a divertirmi con così poco anche se sono “diverso”.. XD

          • Vincent Ammattatelli

            Guarda che è positivo.
            Alla fine come ho scritto fin dalle prime righe….a me manca fantasia. Sono una persona di pura estrazione tecnica. ;-)
            Il mio limite è quello e dunque non riesco a percepire la bellezza di ciò che a te appassiona.

      • Stivjacopo

        potresti dirmi quali hai acquistato tu?

        • CeccoFF

          Sulle lenti non c’è indicato nulla e non ho più la confezione.. nella cronologia acquisti su ebay (dove li ho presi) non ci sono più i dettagli..
          Se fai una ricerca lì (ebay) con queste parole chiave “universal lens smartphone” ti appariranno molti kit economici e “anonimi”..io ho acquistato uno di quelli con attacco a molletta.. poi c’è abbastanza imbarazzo della scelta.. sono lenti piccole, ma si possono rovinare facilmente in quanto vetro e rovinare di conseguenza i risultati degli scatti.. non conviene rischiare con qualcosa di “qualità”, anche perchè i vantaggi potrebbero essere relativi o quasi inesistenti se non si è realmente pratici di fotografia e non si ha un ottimo smartphone per fare foto.. ;)

  • Pingback: Lenti Olloclip 4 in 1, il nostro test su Galaxy S4 - RSS News.it()

Top