Le donne non amano android?

Osservando statistiche e sondaggi presenti sul web è facile dedurre che android è un sistema operativo di successo, con percentuali di crescita e diffusione che non tendono a fermarsi. Arrivato per ora al secondo posto nella classifica mondiale di sistema operativo più utilizzato, è riuscita anche a convincere samsung e sony ericsson ad abbandonare symbian, il sistema operativo più diffuso al mondo, chissà per quanto tempo ancora.

Ma, da recenti sondaggi, si nota come tutto il successo di android sia stato favorito soltanto dai consensi del pubblico maschile, infatti, come sostiene Belinda Parmar fondatrice della marketing agency Lady Geek, “Android è un perfetto esempio di come una piattaforma non dovrebbe essere, per una donna”, portando le loro scelte in blackberry ed iphone.

Secondo i dati adMob effettivamente i possessori di smartphone Android sono al 78% maschile e soltanto al 22% femminile.  C’ é chi da colpa a pubblicità e contenuti nell’android market troppo “maschili” oppure dalle opinioni presenti negli usa in cui si intende implicitamente che l’iphone è roba da femminucce, voi che ne pensate? C’è una lettrice di tuttoandroid che possiede un Android? Se si, perche lo avete scelto?

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: Buy Facebook Fans()

  • deborah

    Io sono una donna, mi chiamo Deborah, e la scorsa settimana ho preso un Htc Desire HD..non amo affatto l'i-phone anzi penso sia una bella trovata per chi di telefoni con la T maiuscola nn ne capisca tanto..l'Htc ma il sistema Android mi ha subito conquistata!quindi devo dire che non sono d'accordo con chi dice che le donne non amano Android!io lo adoro il mio robotino verde!

  • bongo

    aggiungo al commento precedente, che ci sono anche varie scuole (o squole che dir si voglia):
    la prima è quella dei duri e puri (quelli che se non è open source non lo guardo neanche), la seconda (più vasta) degli opportunisti, quelli che comprano a seconda che piaccia più o meno quel prodotto senza guardare la scuola di pensiero o la filosofia che lo stesso abbraccia.
    generalmente le donne sono localizzate in questa seconda categoria (tolto le solite eccezioni) mettiamoci poi il fashion, l'oggetto cult il marketing spettacolare degli oggetti melati ed ecco che l'ago della bilancia si sposta pesantemente verso cupertino.

    sono troppo sensibili a queste cose le donne, a noi duri e puri invece,
    Non Ci Avranno Mai.
    ;)

  • c0mrade2

    Solo io ho notato che il 90% della pubblicità nelle applicazione con gli ads tratta di casalinghe solitarie arrapate?

  • Ally

    Io sono donna e ho un Galaxy S, prima avevo un nokia 5800. non sono una smanettona, ma posso dirvi che ho provato l’iphone e l’ho dato via subito, l’ho trovato terribile, non faceva la metà delle cose che invece facevo con il nokia. Ero un po’ preoccupata quando ho preso il galaxy perchè non conoscevo android e avevo paura fosse come iphone. Invece, credo proprio che d’ora in poi, android forever!!
    e anche non volendoci smanettare su troppo (anche perchè onestamente faccio tutto un altro lavoro e non ho tempo e spesso neanche la voglia di perdere tempo a ‘cucinare’ o meglio devo cucinare, ma in cucina, non davanti al computer…) il telefono fa tutto quello che deve, è personalizzabile, è flessibile, ci sono tante applicazioni… cosa si vuole di più??

  • Bonscott

    Io sono una donna, e ho conosciuto Android con l' LG GW620, che poi ho dovuto vendere per mancanza di aggiornamenti (è fermo alla 1.5 o 1.6) ed ho acquistato il Motorola Milestone.
    Adoro questo os, molto meglio di quella patacca di Iphone 4 ….e poi chi se ne frega della fotocamera o dell'estetica degli ultimi smartphone presentati!!!E poi sicuramente non è facile da utilizzare visto che ragiona e funziona in maniera diversa, ma scusate sarebbe assurdo se tutti gli os fossero uguali!!!!Se uno acquista terminali con Android o Maemo o comunque appartenenti alla famiglia di Linux sa cosa compra!!!
    E poi la maggior parte delle donne acquista gli smartphone, ma non sanno nemmeno usarli!!

  • Fennec

    AHAHAHA !!!be si sa che le donne sono tutte ####### ….

    La mia ragazza ha un tel android per il fatto che la ho consigliata io…
    Lei è una dotoressa in informatica (lol) amante di linux… dopo che si è informata un po su android se ne è invaghita al massimo portando alcuni suoi colleghi a sviluppare per questo…

  • gemelli89

    bell'analisi MaxArt! direi che è ampiamente condivisibile. L'unica aggiunta che mi permetto di fare è che: è solo questione di tempo! tra un po' ci nerd-izzeremo anche noi! :P

  • MaxArt

    Beh, vorrei tirare un po' le somme, dato che la discussione è a mio avviso interessante.
    Le donne, a mio parere, hanno un'approccio verso la tecnologia generalmente (e con questo non voglio dire *assolutamente*) diverso da quello degli uomini.
    Mediamente le donne vedono la tecnologia in modo più utilitaristico, cioè: mi serve per fare quello, e ci faccio quello.

    Gli uomini, invece, tendono maggiormente a vedere la tecnologia anche come fine a se stessa, diventano amanti della tecnologia nelle sue varie forme. Essere nerd/geek è un fenomeno molto più diffuso tra gli uomini :)
    Non me ne vogliano le donne, ma sono sicuro che anche loro lo riconosceranno. E' un po' come riconoscere che ci sono differenze negli stili di guida, o addirittura nella grafia.
    Non sto dicendo che un modo sia migliore dell'altro, si badi. Sono due modi diversi di vivere le cose, che hanno tutto il diritto di essere adottati. E' questa la base dell'uguaglianza sociale, non certo millantare che siamo aprioristicamente "uguali"…

    Ora, Android è a mio avviso indiscutibilmente il sistema operativo mobile del futuro, e non solo per i cellulari, ma… Se da un lato c'è una grande libertà di personalizzazione e di azione, dall'altro si "paga" questa libertà con una più attenta conoscenza e interazione dell'utente col suo dispositivo.
    Se uno è nerd non c'è alcun problema, è il suo pane quotidiano. Se uno non lo è, sorgono i problemi: "Ma perché il cellulare non mi fa questo? Perché non posso scaricare quell'altro? Perché non posso collegarmi lì?" e via dicendo.

    A mio avviso, Android soffre ancora un po' di "nerdismo", che oltretutto ne pregiudica ancora un po' la vera diffusione su larga scala, e non solo tra le donne. Ma direi che tra le donne, mediamente, il problema è più sentito, appunto per la minore diffusione di nerd tra loro.
    Del resto, alla Google sono tutti nerd fin nel midollo e senza possibilità di recupero, come si evince da tante, tante cose XD

    • AntonioCaiazza

      gradissima osservazione, complimenti!!

  • bonscott

    Io sono una ragazza.
    Io ad esempio, detesto hello kitty e le cose troppo femminili, la maggior parte del pubblico femminile non ha interessi verso la tecnologia.Fino a poco tempo fa smanettavo con un nokia n70 e ho l’ho sempre sfruttato al 100%! Poi quando ho conosciuto Android ho cambiato totalmente idea ed ho acquistato il Milestone.Ci sono vari motivi che mi hanno fatto scegliere questo os,puoi gestirtelo :ehm: :figo: come vuoi,entrare nel sistema e dare i comandi, insomma chissenefrega dell’ estetica,della fotocamera dei vari smartpho
    ne presentati finora!Quando una persona acquista un terminale con android sa cosa compra!E comunque non è detto che gli altri os siano facili da usare per uno che non sa!

  • gemelli89

    io pure sono donna e uso android ormai da un anno. applicazioni "per donna" in che senso?? io mi diverto un sacco con le mie apps e non mi sento troppo "donna" per android! :D abbasso l'iphone!!!

  • Kostia

    mia moglie ha il Magic come me!
    pensate a regalare un android alla vostra donna… con 5 euro al mese di abbonamento avrete risparmiato tutti i soldi che spendete in SMS grazie a gTalk!

  • Francesco

    Concordo pienamente con Bianca, cosa cavolo significa applicazioni per donne? i software non sono come i profumi o i vestiti, scarichi quelli che ti servono, punto. Parlare di software per donne mi sembra molto offensivo per giunta. E poi se cerchi nel market una parola ti escono tutti i programmi che nella loro descrizione o nome contengono quella parola

  • Bianca

    Sono una donna e sono passata da un Leo HD2 (WinMobile ugh..) all'Iphone a uno splendido Samsung Galaxy S e mai più senza Android. Che significa, le Apps sono "troppo maschili"?? che non parlano di tampax e del nostro ciclo?? maddai! Get a Life! (spero solo si sbrighino a darci Froyo, sono stufa del 2.1…) :-p

    • MaxArt

      Ti racconto un aneddoto che mi è capitato. Anche io ho un Galaxy S, per inciso.
      Qualche giorno fa una mia amica, che sicuramente ha visto tanti iPhone ma forse nessun cellulare Android, quando gli ho fatto notare la fotocamera frontale mi ha chiesto: "Non c'è un'applicazione che la usi per farti vedere la faccia, però riflessa? Così si può usare come uno specchietto!"
      TI dico che ci sono rimasto di sale XD

      Per il resto credo che in realtà ci siano ben poche differenze per molte delle app: Angry Birds piace a tutti, così come Google Sky Map e via dicendo. Le differenze stanno altrove, come ho spiegato in un post più avanti ;)

  • bongo

    a mio avviso, android è più personalizzabile di aifon, quindi preso di default si puo' cercare su internet e costruirsi l'interfaccia grafica come meglio si crede.

    tutto si puo' fare con android, basta avere tempo e voglia.

    le donne che comprano maggiormente aifone lo fanno perchè apple è un genio del marketing e riesce a vendere a prezzi folli qualsiasi cosa che produce.

    se android avesse la stessa amplificazione mediatica allora si che si inizierebbe a ridere.

    MESSAGGIO SUBLIMINALE:
    noncomprareapplenoncomprareapplenoncomprareapplenoncomprareapplenoncomprareapple
    :)

    ciao

  • kiki

    Sono donna, ho un favoloso desire e sono la piu' felice al mondo :-)
    Non lo cambierei con niente al mondo…

    I contenuti del market sono molto "maschili" ma ci sono anche tante altre cose interessanti anche per le donne :-)

    Ciao!!

    • AntonioCaiazza

      quali applicazioni sono adatte alle donne? in modo da poter fare qualche volta un articolo con tutte le app "adatte" a voi

  • whatever

    Io tra i miei contatti ho solo 3 ragazze che hanno android….
    e comunque sono il 30% dei possessori android che ho tra i contatti

    il che in teoria non fa che dimostrare la percentuale dell'articolo…
    Pero' se si considera che tutte le altre non hanno nemmeno uno smartphone..

    direi che alla fine in questo caso ha il 100% dei consensi tra le ragazze (che hanno smartphones)

    • AntonioCaiazza

      dobbiamo mettere anche la disponibilità economica…non tutte le donne hanno oltre 600€ da dedicare ad un iphone…spenderebbero queste cifre soltanto per lo shopping.

  • nina

    io sono una ragazza e sto per abbandonare il mio iphone per il desire :P

    • AntonioCaiazza

      Complimenti, ottima scelta :-D

    • MaxArt

      Ahah sposami XD

    • il Maffone

      Pessima scelta, vedrai che tornerai indietro a velocità supersonica!
      ;-)

    • martellina

      Allora siamo in due! Abbasso aifon

  • andreagosto

    E' un po' più complesso da usare, è più geek diciamo, e la ragazze arriveranno dopo..
    E poi le donne sono più modaiole, quindi più iphone-prone purtroppo..

  • MaxArt

    Secondo me è vero: Android è pensato in modo "maschile" e pubblicizzato nello stesso modo. Non mi sorprende la scarsa affezione del pubblico femminile, che in genere preferisce meno sbattimenti e più "figosità" (= iPhone).
    Io stesso andrei ad urlare il mio sdegno in cima alla montagna se vedessi, che so, un Desire di Hello Kitty, ma è (anche) così che si acchiappa il pubblico femminile, c'è poco da fare. E non basta una skin, serve un'interfaccia tutta nuova.

    • AntonioCaiazza

      Dalle prove fatte con la mia ragazza, ho rilevato due fattori:
      – il market è troppo dispersivo e spesso inserendo anche la parola girl o woman compaiono app o sfondi "osè" il che inizia già a catalogarlo come "maschilista", mentre sull'iphone escono applicazioni per donne.
      inoltre ha problemi con le app, ovvero installando tutte le app in automatico sulla memoria interna si crea il fastidio di trovare una applicazioni che le sposti quanto più possibile sulla sd.
      Altro fattore è l'estetica degli android, molto "maschili", l'unico device che ha trovato interessante è il motorola flip out, ma l'impossibilità di non poter avere alcune app o comunque scaricarle e sapere che non vanno crea quel senso di "seccatura".

  • leinardi

    It's not a princess, it's a robot: http://www.youtube.com/watch?v=w83UQkiuNZQ

Top