La guerra dei brevetti mobile: chi denuncia chi

Qualche giorno fa, un articolista della Thomson Reuters si è cimentato nel riassumere in un esplicativo disegno le varie controversie legali che vedono come protagonisti i produttori e gli sviluppatori del mondo mobile negli Stati Uniti. Eccolo qui di seguito:

Le frecce rosse indicano una causa unilaterale (A denuncia B), quelle azzurre le cause reciproche (anche B denuncia A), quelle verdi sono delle concessioni di brevetti, mentre le linee punteggiate indicano le contese risolte, in sede tribunalizia o fuori di essa.

Manca un protagonista forse piccolo ma che sta ottenento effetti importanti come Lodsys, ma per il resto ci siamo. Sarebbe interessante anche vedere, tra le cause reciproche, chi ha intentato causa per primo.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • akismet-4e410a897fae612b0449c149b8d32001

    Ci manca solo qualcuno che faccia causa a se stesso :D

  • luca

    Lodsys è il peggiore di tutti!!!
    Sta denunciando molti sviluppatori, grandi e piccoli (parlo per esperienza diretta) per patent infringment su cose come "in app purchase"…interpretato da loro anche come un semplice popup che da una versione free rimanda all'acquisto tramite market di una versione FULL!
    Mi piacerebbe vedere qualche articolo su Lodsys e sapere cosa ne pensano gli altri sviluppatori.
    Grazie mille
    Luca

    • bibbo81

      Lodsys è vergognosa…
      non le aveva rifatto causa Apple??

    • MaxArt

      Si vocifera che Lodsys sia una società fittizia e che in realtà dietro si celi Intellectual Ventures. http://www.groklaw.net/article.php?story=20110817
      Questa IV è una compagnia il cui unico scopo è quello di procurarsi una quantità incredibile di brevetti di ogni genere e di guadagnarci a rilasciare licenze a destra e a manca.
      Praticamente un *mostro* con un portfolio di brevetti tra i primi cinque negli USA, un'emanazione aberrante di un sistema che ha bisogno di una profonda revisione e che ha prodotto fenomeni come questo che sono l'esatto contrario dello spirito d'impresa americano. Non producono nulla e vivono sulla capacità di sviluppo altrui. Forse peggio degli squali speculatori di borsa.

      Lodsys, nel campo mobile, sta facendo un putiferio incredibile sulla base di 4 (diconsi quattro!) brevetti con cui spera di tirare fuori i miliardi da parecchi produttori mobile, tra cui Apple… che un po' così si becca la sua stessa medicina, ma sarebbe un danno per tutti se perdesse.
      Un bel colpo a Lodsys, in realtà, di recente gliel'ha dato proprio Google, che venendo in soccorso di alcuni partner di Android, ha scoperto delle prior art di due dei quattro brevetti di Lodsys, che presumibilmente saranno dichiarati nulli. http://www.groklaw.net/article.php?story=20110817
      Ma se davvero dietro a Lodsys c'è Intellectual Ventures non gli sarà difficile tirarne fuori il doppio, tipo quando si taglia una testa dell'idra…

      C'è qualcuno che ancora crede che l'USPTO non abbia bisogno di un'urgente riforma?

      • luca

        Avevo letto anche io il discorso del prior art di Google e spero sinceramente che venga accettato.
        Per chi avesse la necessità di seguire in ogni modo la vicenda Lodsys, questo link puo essere importante https://www.eff.org/deeplinks/2011/08/join-us-pat

Top