JDI presenta nuovi display Extreme-HD per Smartphone e Tablet (video)

7_340302_c72101523eb1e28

 

JDI – Japan Display Incorporated  ha presentato due display (di cui in titolo) con la stessa risoluzione del display del Nexus 10, ma con una densità di pixel decisamente elevata, poichè si tratta di due diagonali molto più piccole. JDI infatti ha trovato il modo di rimpicciolire tale pannello da fino a 7″ e 4,5″, portando la risoluzione di 2560×1600 pixel su tali schermi con densità di pixel pari a 431 PPI per il primo ed addirittura 503 PPI per il secondo.

L’impiego è ovviamente scontato: il pannello da 4,5″ LCD andrà su smartphone  mentre quello da 7″ su tablet, e su questo non batte un goccio d’acqua. Ma la caratteristica che ha portato all’esaltazione di tale display è senza dubbio una derivante nitidezza che ne esce fuori. E’ oltremodo importante sottolineare che, come potete notare nell’immagine che vi proponiamo qui di seguito, i display risultano sottilissimi. Il primo da 4,5″ ha un spessore di appena 1mm mentre il secondo da 7″ avrà uno spessore di soli 1,26mm. Non state leggendo male, è proprio così!

L’azienda nipponica produrrà anche display per auto con una risoluzione simile e che ovviamente andranno a rimpiazzare quelle classiche plance che si hanno nelle auto con una ventata di tecnologia ad altissima risoluzione. Se il settore automobilistico non ci riguarda direttamente, questi display impiegati in quello della telefonia e dei tablet fa veramente girare la testa.

Abbiamo anche reperito un video della presentazione in cui tali display si vedono chiaramente in funzione. Bellissimi, non si può aggiungere altro. Inoltre lo spessore del touch integrato non andrà ad influire più di tanto, quindi, unitamente all’aumento della definizione delle immagini, è chiaro che vedremo anche una diminuzione degli spessori dei telefoni e dei tablet.

Buona visione!

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • io sapevo che l’occhio umano non distingue più sopra i 250 ppi figuramoci a 503 ! queste sono follie tecnologiche, ora giochiamo a chi ce l’ha più denso?!? :D
    Avrebbero già più senso in un visore da portare quasi attaccato agli occhi, eppoi, che processori useranno per “muovere” risoluzioni cosi elevate? sarà un dispendio energetico computazionale incredibile …bah! sono proprio curioso su come verrà utilizzato..

  • MaxArt

    Se si deve dare un merito ad Apple è quello di aver aperto il fronte dei display ad alte risoluzioni. Finalmente cominciamo a liberarci dalle solite, vecchie definizioni.

    Certo però che 431 ppi sono davvero fin troppi, figuriamoci 503… Non si riuscirebbe a distinguere i pixel ad un dito di distanza dal display!

Top