Il multi-touch nel G1 c’è! Basta attivarlo

Un paio di mesi addietro, un ragazzo di nome Brian ha dato la dimostrazione tramite un video su youtube di come sia possibile l’evento del Multi-Touch nel G1.
In pratica l’hardware lo permette ma l’sdk progettato da google non sfrutta questa tecnologia.
Brian, osservando il log del suo HTC Dream ha subito visto che questo era possibile e modificando il kernel linux, più precisamente i driver di synaptics, in modo che tutto ciò che avveniva col touch venisse memorizzato in un file a parte, e il multi-touch veniva reso “disponibile” ciclando la lettura di questo.

Ma negli ultimi giorni è stato fatto un gran passo avanti! Luke Hutchison, ha presentato un video e una guida molto dettagliata che permette di abilitare il multi-touch senza andare a toccare il Kernel Linux, ma modificando le librerie di Java.

Vi lasciamo al video fatto da Luke, che è meglio di mille parole :)


Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Io lo sto giusto provando!
    non è fluente e veloce come quello dell’Iphone, ma siamo solo agli inizi, vero?

    • Come tecnologia non verrebbe supportata da Android, solo grazie a delle modifiche di JesusFreke…

Top