Galaxy S5 e Galaxy Note 4 saranno a 64-bit, parola di Samsung

note-3-vs-s4

Sapevamo già che la decisione di Apple di lanciare un iPhone con processore a 64-bit avrebbe avuto conseguenze immediate anche nel mondo Android e così in effetti è stato.

Dalla Corea del Sud, infatti, arriva la risposta del più agguerrito rivale del colosso di Cupertino: stiamo ovviamente parlando di Samsung, che il prossimo anno amplierà la propria gamma con smartphone dotati di tale tecnologia.

A renderlo noto è stato JK Shin nel corso di un’intervista rilasciata al Korea Times, il quale ha aggiunto che bisognerà tuttavia attendere la prossima generazione di dispositivi, probabilmente il Galaxy S5 o il Note 4 (“Not in the shortest time. But yes, our next smartphones will have 64-bit processing functionality”).

Il produttore coreano è ben consapevole che Apple punta ad espandere in maniera considerevole il proprio market share in Cina e Giappone e l’iPhone 5S, forte del titolo di primo smartphone con CPU a 64-bit, rappresenta un dispositivo estremamente pericoloso da questo punto di vista.

Per maggiori approfondimenti sui possibili scenari Android del prossimo anno vi rimandiamo al nostro articolo di ieri.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Vincenzo Signoriello

    Ma a cosa serve davvero? Con gli smartphone di oggi, ma anche quelli di due anni fa e più, è possibile fare di tutti, io sul mio s2 ho installato Linux, ci scannerizzo, creo file word, mail, lo uso come router, ci attacco di tutto, etc, a che serve sto 64 bit quando nella maggioranza dei casi gli utenti Android usano il proprio device al massimo al 20*/.!? Mah, oramai è solo moda.

    • land 110

      anche te hai ragione
      ma finche fanno dei minimi upgrade ai devise e li spacciano come novita che vuoi farci! ne scegli uno buono come l s2.
      lo tieni finche é usabile e stabile .
      io ho tenuto 2 anni il desire ( non credevo al dual core e poi le batterie erano minime) poi sono passato al note2 (salto s4 e note3 )

      aspetto qualcosa di valido come lo é il note2
      un vero upgrade hardware non baggianate
      stile apple col 5S (buona pace a chi garba ci mancherebbe)

      comunque gli octa non convincono e poi mi aspetto un vero passaggio a qualcosa di migliore l anno prossimo
      anche in termini di fotocamera

  • Pingback: I prossimi device Samsung saranno a 64-bit | italiaitech()

  • salvo

    a me sta storia del 64 bit non interessa più di tanto..interessa invece che il mio s4 tra poco te lo tirano dietro!!
    Uscito un anno dopo iphone 5 e costa già meno dell’iphone….non vi girano …..a sapere che c sta una svalutazione assurda del vostro prodotto’??
    Oggi lo compri cosi e domani mi perde 250€ di valore.
    Su gli stockisti costa 459€. Io amo android per molte cose, ma se volessi cambiare device per togliermi uno sfizio ci perdo di brutto!
    Mai più!!!
    Per questo ad apple va dato tutto il merito possibile!!!iphone 4 viene venduto a 289 €..tra poco quanto s3….che schifo di politica è questa!
    Mai più un indecenza cosi!

  • AnonimoSempreIo

    ho comprato l’s3 quasi 11 mesi fa. non lo aveva nessuno. ora sono stati sputtanati 4 modelli successivi. e tutti hanno minimo l’s4. BAH. non ho parole. ma porca giuda aspettassero almeno qualche anno per produrre un nuovo modello. mi fanno passare la voglia di comprare cellulari nuovi o di stare al passo con la tecnologia. xD

    comunque quoto. il galaxy note 4 credo sia una bomba =O

    • Tore

      Se non ricordo male un po’ di mesi fa lessi un articolo in cui samsung esponeva la sua nuova politica commerciale, cioè sfornare top di gamma circa ogni anno.

  • land 110

    grande samsung
    potete dire cio che volete ma il galaxy note4 sara mio se 64bit
    in ogni caso questo é un vero passo in avanti

    chi dice il contrario é un flinstones

  • matmorica

    Samsung non avrebbe bisogno di seguire Apple…. questo anni ha distanziato Apple. Adesso Samsung cade nel trabocchetto. 64 bit è inutile sr hai poche Ram….ma la gente dira è ma iphon5s ha 64 bit galaxy s4 32 bit. Sensa sapere di che parlano.

    • mario d’amico

      Questo è vero dovrebbe concentrarsi su altro nn copiare le strategie di altre case di cellulari

      • Freshvinc

        L’idea smartphone di per se è già copiare. Prima non esistevano.

    • Freddy

      Il problema è l’ultimo pezzo del commento: la gente non sa di che parla. Se lo sapesse non comprerebbe in massa i Samsung, ma anche i Sony, i Nokia e gli HTC -.-

  • koggaccio

    Apple traccia il fosso e dietro tutti gli altri come pecore…

    • Matt Spitaleri

      La legge del ” ce l’ho anche io, o ce l’ho più grosso io”.. purtroppo ormai è cosi..
      Ma tant’é che ormai Apple imita alcuni ed altri imitano Apple.. è un cerchio… il problema è che ci guadagnano solo loro.. eheheheheh

    • Matteo

      In realtà è stata Nokia con Symbiane poi Motorola con Windows 5 e successivamente il 6, poi fu la volta di samsung e sonyericsson sempre on Symbian, quindi prima di osannare Apple e sparlare a vanvera contro Android fatevi un po’ di cultura. Ignoranti.

  • Francesco Cecchetti

    Però che strana politica commerciale la Samsung, appena presentano il Note 3 ti dicono poco dopo: Oh già è vecchio il Note 3, perchè faremo il Note 4 a 64 bit (non entro nel merito dell’ assoluta inutilità). Non male

    • mario d’amico

      Infatti tanto chi spende siamo noi. ……

    • Alex Gombi

      Condivido il tuo discorso, non ha senso questa cosa di Samsung

    • Vincenzo Signoriello

      Bravo, io non acquisto più Samsung e risolvo il problema.

  • bradipao

    64-bit non servono a niente se non avranno più di 4GB di RAM, anzi è peggio perchè fanno consumare di più senza che siano usati.

    • Stizzo89

      Il tuo commento è l’apoteosi dell’ignoranza. Se devi alloccare un gioco da 10 megabyte in memoria, non diventano magicamente 20, rimangono 10, semplicemente i registri sono suddivisi a blocchi di 64 bit e non da 32. Ora, mettiamo caso che l’ultimo registro finisca con 31 bit, certamente con un sistema 32 bit sarebbe più ottimizzato poiché andrebbe sprecato 1 solo bit invece che di 33, ma 33 bit sono poco più di 4 byte. Madonna che spreco, ci vogliono 8 GB per sprechi del genere >.<
      Ma vé a caghér!!!
      Quando fate 'ste sparate siete più ignoranti degli utenti Apple!

      • Alex Gombi

        Ahahahahah troppo divertente il tuo commento e molto veritiero ;)

      • Pablo Pisano

        UHM nella pratica quale può essere il vantaggio? la 1 parte della sua affermazione (fino alla 1 virgola) è vera e aggiungo: ha senso tutta questa potenza e RAM in uno smarphone, tra l’altro, nell’era del cloud? per il rendering è più che sufficiente “persino” un quadcore 32 bit con 2-3 GB di RAM… anche la risoluzione fullhd ha senso su una superficie inferiore ai 5.5 pollici? ricordiamoci la batteria… l’unico aspetto che rivoluzionerà il settore sarà proprio una nuova tipologia di batteria il resto ai fini pratici(la tanto cara e poco tecnica user-experience non dimentichiamoci l’obiettivo…) non si nota

      • silver_85

        “anzi è peggio perchè fanno consumare di più”
        Credo invece che non sia un commento stupido.
        I registri a 64 bit fanno oggettivamente consumare più energia (non memoria, non si riferiva evidentemente alla memoria. Ed inoltre dimostri di non sapere come funziona l’allocamento e lo stoccaggio della memoria. Per il primo è importante avere più bit.
        Il secondo dipende unicamente dai chip della memoria flash, e nulla c’entra con il nostro discorso.)
        Perchè raddoppia il numero di transistor per registro.
        Poi chiariamo, se sono solo i registri per allocare memoria, serve quasi a nulla.
        Se tutta la ALU e l’FPU passa a 64 bit è un bene.
        Ma già hanno registri con molti più bit per gestire istruzioni SIMD, che son quelle che realmente fanno aumentare le prestazioni in virgola mobile.
        E nulla cambia per la GPU (che di bit ne ha più di 32 già da un po…)
        64 bit è normale evoluzione. Ma niente di cui l’utente si accorgerà…

        • Matteo

          I 64bit per iphone sono necessari dato che quei morti i fame non mettono più di 1,5gb di ram sugli iphone nonostante il costo, se avessero messo 4gb nessuno li avrebbe cunati, quindi la domanda che si son posti è :come ridurre il gap in velocità/reattività risparmiando e facendo credere di essere fighi? 64bit è stata la risposta, che dire….. in fatto di marketing sono i numeri 1

  • danny

    che poi apple afferma che grazie ad un processore a 64 bit si avrà un esperienza utente pari a quella di un pc…… roba da galera…

  • giovestorm

    L’ignoranza è la fortuna per questi colossi che continuano a dominare il mondo grazie ad un popolo sottomesso alle loro leggi,ma fatemi il piacere incominciate ad andar a zappar la terra che è meglio.

  • mario d’amico

    Adesso note 3 e gs 4 sono gia vecchi senza 64bit samsung nn poteva farli uscire quest’anno?

    • Mario

      Già vecchi?! Sai a cosa servono i 64bit? sapresti notare la differenza tra i due processori? Penso sia impossibile da percepire tra iPhone 5 e 5S…

  • Maurizio Megna

    Adesso gia immagino quei cretini che non capiscono un caxxo di tecnologia e usano il telefono a stento per chiamare, perchè se vedono una mosca sullo schermo si domandano che tipo di applicazione si sia installata sul proprio dispositivo, che diranno : “Ma Apple è migliore!!! adesso ha pure il processore a 64bit!!” e a me cadono le braccia…

  • Pasquale Grieco

    C’è il pericolo che Apple porterà in tribunale Samsung anche per questo… -.-“

    • Fabrizio Menesini

      Prima si concentrerà su Nokia perchè sta commercializzando smartphone colorati.

Top