Huawei fa marcia indietro: niente più dispositivi Dual-OS Android-Windows

Huawei-Logo

Non tanto tempo fa, Huawei si era espressa positivamente sulla possibilità di realizzare un dispositivo Dual-OS Android-Windows, e lo aveva fatto dopo aver saputo che altre aziende si sarebbero cimentate nella realizzazione di questo tipo di dispositivi e che, per l’utente, poteva risultare estremamente comodo l’avere su un unico device il meglio dei due mondi.

Abbiamo però appreso recentemente che sia Google che Microsoft si sono opposte alla realizzazione di dispositivi Dual-OS, dato che in questo modo si permetterebbe all’utente di utilizzare i servizi dell’uno e dell’altro. Per questo motivo, Asus sarà costretta a ritirare dal mercato il suo Transformer Book Duet. Dopo aver quindi costatato che la situazione è effettivamente delicata, Huawei ha deciso di abortire qualsiasi tentativo di realizzare un dispositivo Dual-OS.

L’azienda di Shenzhen continuerà a realizzare prodotti Android ed a preferirli a quelli Windows, ma c’è da dire che questa spiacevole situazione va estremamente contro le esigenze di noi utenti: in questo modo saremo obbligati ad acquistare necessariamente due dispositivi differenti invece che uno solo, a scapito della portabilità.

L’auspicio è che presto si venga ad un accordo e si lascino libere le aziende di produrre tutti i dispositivi che ritengono necessari.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Gnuton

    “a scapito della portabilità.” <– cosa intendi?

Top