HTC vs Apple: pace fatta per 10 anni

HTC-vs-Apple

Delle guerre di brevetti che impazzano nel mondo industriale gli utenti ne sanno sempre ben poco, e fin qui siamo in una situazione di normalità. Infatti per quel poco che si arriva a sapere, è anche troppo, perché alla fine interessa il prodotto, e non le battaglie che gli OEM hanno sostenuto per realizzarlo e dunque commercializzarlo. Ma fra HTC ed Apple sembra essere stato raggiunto un accordo. HTC aveva citato in giudizio Apple per giusto un paio di brevetti che avrebbero potuto bloccare la commercializzazione di iPhone 5, primo fra tutti lo standard LTEApple aveva prontamente risposto con altri brevetti da contestare alla taiwanese che vedevano imputati lo “slide to unlock” e la ricerca universale. In un comunicato stampa sono state rese note le dichiarazioni dei rispettivi CEO delle due compagnie che hanno apepna trovato un accordo leale e ragionevole per ambedue. Per HTC le affermazioni di Peter Chou sono state le seguenti:

“HTC è lieta di annunciare che ha risolto le sue dispute legali con Apple, pertanto HTC può adesso focalizzarsi sull’innovazione piuttosto che i litigi legali.”

Tim Cook risponde quindi con parole molto simili, affermando:

” Siamo onorati di aver raggiunto un accordo con HTC, rimarremo strettamente focalizzati sull’innovazione di prodotto.”

Quindi le rispettive utilizzeranno per ben 10 anni licenze sui brevetti di proprietà della controparte. Un accordo rispettoso e che ovviamente non miete nessuna vittima, dunque pace fatta! Come avevamo accennato prima ed alla luce di quanto affermato dai due amministratori delle ex-litiganti, non era meglio giungere prima ad una conclusione del genere e rimanere concentrati sui propri prodotti un po’ di tempo fa? [Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • trudtilp

    Mossa strategica anche questa.
    Apple sa che HTC naviga in pessime acque e continuare le guerre legali avrebbe potuto solo portare ad una vittoria di HTC (che ha in mano brevetti “VERI”) con relativo guadagno della rivale.
    Facendo così si evita beghe per il futuro e il presente. Tanto sa che HTC è un avversario ridicolo che da qui a 10 anni potrebbe addirittura sparire dal mercato.
    Chi ci guadagna anche sto giro è la Mela che porta a casa il la tranquillità di mercato a discapito della sopravvivenza della povera e malconcia HTC. :-\

Top