HTC Volantis è il Nexus 9

HTC-Volantis-Nexus-9-render

HTC Volantis è il nome in codice del Nexus 9, il prossimo tablet della serie Nexus – e forse l’ultimo. Già noto come HTC Flounder, il dispositivo si è svelato grazie ai colleghi di Android Police che ne hanno pubblicato caratteristiche, immagini, prezzo e periodo di lancio. È bene far presente che si tratta di informazioni non confermate che, pertanto, vanno prese con le pinze. I colleghi affermano che si tratta di informazioni certe, ma è sempre meglio dubitare.

Nexus 9 è il nome con cui ci si riferisce al dispositivo internamente a Google e ad HTC e, anche se potrebbe cambiare prima dell’arrivo sul mercato, segue perfettamente la convenzione sulla nomenclatura dei dispositivi Nexus adottata negli ultimi due anni.

HTC-Volantis-Nexus-9

Ecco le caratteristiche:

  • Display da 8.9 pollici con risoluzione 2048×1440 (281ppi)
  • Procesore dual-core NVIDIA Tegra K1 a 64 bit
  • 2GB di RAM
  • 16/32GB di memoria interna
  • Fotocamera posteriore da 8 megapixel con stabilizzazione ottica d’immagine, fotocamera anteriore da 3 megapixel
  • Altoparlanti frontali stereo

Da notare è il fatto che il design rappresentato nell’immagine in apertura non sarà probabilmente quello finale: al momento attuale il Nexus 9 appare come un Nexus 5 ingrandito, ma mancano alcuni dettagli come gli speaker frontali. Tra l’altro, il Nexus 9 dovrebbe essere realizzato in alluminio, mentre il dispositivo raffigurato appare essere fatto di plastica (come, per l’appunto, il Nexus 5).

Il Nexus 9 peserà di più degli attuali dispositivi da 7 pollici: 418 grammi la versione WiFi, 427 grammi la versione LTE. Sarà anche – chiaramente – più grande. Ecco una veloce comparazione:

  • Nexus 7 (2012): 198.5 × 120 × 10.56 mm [340 grammi]
  • Nexus 7 (2013): 200 × 114 × 8.65 mm [290 grammi]
  • Nexus 9 / Volantis: 226.3 x 151.89 x 7.87 mm [418 grammi]
  • Nexus 10: 263.9 × 177.6 × 8.9 mm [603 grammi]

Il Nexus 9 dovrebbe essere disponibile verso la fine dell’anno, nel quarto trimestre, con ogni probabilità verso la fine di Ottobre. Sarà lanciato con la prossima versione di Android (Android “L”) che dovrebbe anche essere la prima a supportare nativamente i processori a 64 bit, se le caratteristiche di questo HTC Volantis sono vere. Il Nexus 9 dovrebbe essere il dispositivo di lancio della nuova versione, come negli anni scorsi lo è stato lo smartphone Nexus.

Il prezzo a cui dovrebbe essere proposto è di 399$ nella versione WiFi da 16GB, che dovrebbero passare a 499$ per i 32GB e oltre i 600$ per la versione 32GB con LTE. Prezzi decisamente più alti rispetto a quelli visti finora con ASUS, ma che rispecchiano una maggiore attenzione alla qualità costruttiva ed ai materiali impiegati.

In tutto questo non mancano, però, le incongruenze: che senso avrebbe, infatti, lanciare un dispositivo con un processore a 64 bit a cui vengono accoppiati appena 2GB di RAM? I vantaggi prestazionali nel passaggio ai 64 bit sono marginali in ambito mobile, mentre il vantaggio più significativo è la possibilità di impiegare più di 3GB di RAM. Forse il motivo di questa scelta è da ricercare nel contenimento dei costi, o forse nel fatto che Google punta solamente a lanciare un dispositivo che funga da base per la piattaforma a 64 bit.

Fino a questo autunno, quando ci sarà la presentazione ufficiale, sarà tutta speculazione. In attesa quindi di ulteriori conferme, non vediamo l’ora di capire se davvero questo dispositivo da sogno sarà il prossimo Nexus 9.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Fabio Porzio

    Segnalo adesso disponibile l’aggiornamento sense 6 x HTC one brandizzato Vodafone

  • Luca.T.

    Io prenderei o l’ HTC Nexus 9 o Asus Vivotab Note 8 o Galaxy Tab S 8 o Surface Mini.

    • Christian

      Vai di vivotab note 8 e non te ne pentirai :)

      • Luca.T.

        Si?? :) lo possiedi??

  • Molto bello, anche il render, anche se non sarà cosi (essendo prodotto da htc). Solo che preferivo un snapdragom

    • Gabriele

      Quale Snapdragon? No, perchè hanno fatto una comparativa tra Snapdragon 810 (che deve ancora uscire) e Tegra K1 (praticamente è uscito) e il Tegra l’ha massacrato il processore di Qualcomm

      • Ma io preferisco in genere lo snapdragon

  • matteo bianchi

    O ma che fantastico fanstasticante!!!

  • helicopter88

    2 o 3 o 4 gb di ram non fanno alcuna differenza, il miglioramento più percepibile è il set di istruzioni armv8, e mi pare le nuove istruzioni neon

  • san

    In effetti 64bit con 2GB di ram mi sembra una bella caxxata.

    • Sid Bradipao

      Se non altro testano a dovere la piattaforma a 64-bit, prerequisito necessario perchè anche tutti gli altri vendor comincino ad offrire dispositivi a 64-bit.

    • °Marco°

      I due dispositivi a 64 bit di huawei e samsung spuntati su antutu hanno 1GB di ram…. Credo che i primi dispositivi saranno più dei “beta tester” per android a 64 bit.

  • Pingback: HTC Volantis è il Nexus 9 - RSS News.it()

Top