[AGGIORNAMENTO] HTC svela il suo asso nella manica: un Assistente Vocale

AGGIORNAMENTO: HTC ha comunicato che non era intenzionata a introdurre un assistenze vocale, ma era solo una battuta per la settimana degli smartphone connessi agli animali presente su Facebook.

 

Un assistente vocale in grado di tradurre quello che dicono i vostri cani? Sarebbe meraviglioso, no? Ma non è così purtroppo, almeno per questo decennio.

La prima azienda a lanciare la ormai famosa utility è stata Google nel 2010 con Voice Action. Ma la sfida è iniziata quando Apple ha integrato l’app di Siri direttamente nel suo OS con l’iPhone 4S. Ad Apple tiene come sempre testa Samsung, con S-Voice presente sul Galaxy S 3. L’ultimo arrivato nel mondo degli assistenti vocali è LG con Quick Voice. E non mancherà Assistan (o Majel) di Google.
Adesso grazie a quest’ immagine possiamo dedurre che anche HTC sta sviluppando il proprio assistente che non interpreterà i comandi dei nostri amici a 4 zampe, ma piuttosto quella dei padroni.
Sarà forse Spot il nome dell’assistente made in Taiwan, come vediamo nella foto sopra?

Non ci resta che aspettare e rimanere aggiornati sullo sviluppo del nuovo software HTC.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Marcus Zeitgeist (FB)

    uH!! Innovativissima HTC… -.-“

Top