HTC cambia processore al One S in Europa

Non è la prima volta che accade. HTC già ci ha abituato in passato a cambi di specifiche tecniche nei suoi dispositivi, nonostante questi fossero in piena produzione. Ricorderete sicuramente la questione che si sollevò qualche anno fa quando l’azienda taiwanese annunciò il cambio dei display AMOLED a favore di quelli LCD sull’HTC Desire e sul Nexus One, suscitando tanta rabbia negli utenti. Adesso, invece, il colosso taiwanese in Europa ed in alcune regioni dell’Asia Pacifica cambierà addirittura processore al suo nuovo smartphone HTC One S, il quale è dotato di un Qualcomm Snapdragon S4 che sarà sostituito dal Qualcomm Snapdragon S3 di precedente generazione ma sempre dual-core. 

Il motivo di questo cambio di rotta starebbe da ricercare nella difficoltà da parte di Qualcomm nel produrre i processori S4, soprattutto quelli in cui è implementata la tecnologia LTE. Non si hanno ancora notizie sui paesi in cui l’HTC One S sarà venduto con il processore di vecchia generazione S3, quindi non sappiamo se questo interesserà anche l’Italia. Le parole di HTC sulla questione subito dopo il salto.

 


 

Come sempre avviene con molti dispositivi HTC altamente richiesti, lavoriamo con i nostri partner per originare modelli che ci permettono di soddisfare la domanda dei clienti il più velocemente possibile. Nel caso in cui viene ad essere usata più di una parte (intesa come componente), assicuriamo di garantire lo stesso livello di qualità per ogni parte fornendo la stessa user experience.

L’unica nota positiva è che il processore S3 che sarà utilizzato avrà una frequenza di clock pari ad 1,7 GHz invece che di 1,5 GHz come nel processore Snapdragon S4 attualmente utilizzato, il quale però risulta molto più efficiente. Si attendono notizie più dettagliate riguardo la scelta di HTC di sostituire il processore degli HTC One S destinati all’Europa.

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top