HTC One vs fotocamera professionale, indovina chi ha scattato le foto

Recentemente HTC ha pubblicato sul proprio blog ufficiale una specie di test con il quale si vuole mettere in luce la bontà della fotocamera di cui sono dotati l’HTC One S e l’HTC One X, confrontando le foto scattate dai due smartphone con quelle scattate da fotocamere professionali. Il compito degli utenti che vorranno provarci sarà quello di indovinare quale tra 2 foto è stata scattata da uno smartphone HTC One. La prova consiste nell’esprimere la propria scelta per 10 volte, ogni volta con 2 immagini diverse messe a confronto.

Purtroppo non si vince nulla; ci avrebbe fatto molto piacere se HTC avesse deciso di mettere in palio uno dei due smartphone, ma sfortunatamente non è così. HTC vuole solo dimostrare quanto lavoro è stato necessario agli ingegneri dell’azienda per dare un comparto fotografico davvero di buon livello ai due smartphone, e vuole evidenziare come i suoi One S e One X siano tra i migliori della categoria sotto questo profilo.

Personalmente ho eseguito il test concludendolo con un punteggio di 7/10, ovvero azzeccando 7 volte su 10 quale foto era stata scattata da uno smartphone.

C’è da dire, però, che ad una certa risoluzione e ad una certa dimensione delle immagini (come nel test), non si nota quasi la differenza tra gli scatti di una fotocamera professionale e quelli di uno smartphone, in particolare di uno della serie HTC One.

Provateci anche voi, qualora ne abbiate voglia, recandovi sul Blog HTC: Take the challenge now!

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Indovinate 10 su 10. Non per la qualità, anche sul HTC è ottima in molti casi, ma applicando due concetti chiari a chi fà fotografia:
    1-Il range dinamico. Su uno smartphone per ora non è molto avanzato, ció vuol dire che in presenza di forti contrasti, o ti fá vedere i dettagli nelle zone in ombra ma sovraesponendo quelle illuminate, o ti regola bene l’esposizione delle seconde ma i dettagli nelle zone in ombra scompaiono.
    2-Lo “sfuocato” o “bokeh”. Possibile solo con diaframma molto aperto, gli smartphone hanno valori diaframma di solito fissi su f/8, per mettere a fuoco sino all` infinito, e non ne sono capaci.

  • ragazzi, seriamente, si nota bene la differenza tra foto da smartphone e foto da fotocamera professionale in alcuni casi, soprattutto la messa a fuoco .-.

  • Marco Pawelski (FB)

    5 su 10

  • trudtilp

    6 su 10 ma in ogni caso devo dire che con quelle risoluzioni è CULO distinguere la foto fatta da un cellulare o da una macchina fotografica. Se poi il cellulare è usato da un fotografo e il software che gestisce la camera del telefono è un po evoluto, tanto da poter gestire il fuoco quasi a livello del manuale di una macchina fotografica…….. distinguerle è moooolto difficile.
    Le avessero almeno mostrate alla risoluzione originale, si poteva anche parlarne. Ma così! Che confronto del cavolo è?

  • che cavolata!almeno la stessa immagine!!!una macro con una da lontano grazie al piffero!!

  • Mario’s De (FB)

    4 su 10 ma almeno potevano usare lo stesso soggetto.

  • È scontato che sia l’HTC … Quoto Nicola Pozzetti per il resto.

  • “Il resto si capiva perfettamente quale era lo Smartphone.” Uhm.. Vorrei solo ricordare a tutti che appunto stiamo parlando di un confronto tra un CELLULARE e una FOTOCAMERA. Uno è un insieme di funzioni, tante funzioni, l’altra è fatta apposta per fare foto. Se siamo arrivati ad avere una differenza così minima, di che vi lamentate? Non capisco davvero.. Io dico che HTC ha fatto un lavoro eccellente con questo sensore..

  • “Il reso si capiva perfettamente quale era lo Smartphone.” Uhm.. Vorrei solo ricordare a tutti che appunto stiamo parlando di un confronto tra un CELLULARE e una FOTOCAMERA. Uno è un insieme di funzioni, tante funzioni, l’altra è fatta apposta per fare foto. Se siamo arrivati ad avere una differenza così minima, di che vi lamentate? Non capisco davvero.. Io dico che HTC ha fatto un lavoro eccellente con questo sensore..

  • MaxArt

    7 su 10
    C’è da dire che le immagini sono troppo piccole. Con alcune un po’ più grandi credo che uno un po’ più esperto (come non sono io) non avrebbe difficoltà.

  • Troppo piccole le immagini! Così è impossibile valutare i dettagli. E avendo immagini diverse non si riesce neanche a valutare bene i colori

  • Nicola Cavallini (FB)

    Anche io 8 su 10 indovinate..non e’ cosi’ difficile allora 0_o cioe’ buona qualità ma a parte alcune foto in cui ero indeciso, per le quali erano tutte e due di qualità buona, il resto si capiva perfettamente quale era lo Smartphone. Personalmente comunque ho sempre votato l’immagine peggiore con Smartphone, azzeccandone 8 su 10 vuol dire che non e’ ancora perfetta, bisogna dire che la differenza pero’ e’ minima! Brava HTC!

  • Luca Mondin (FB)

    al 100% si vede subito se è uno smartphone o una fotocamera.. a quella risoluzione ridicola è solo fortuna oppure uno al posto degli occhi ha un microscopio… io ho fatto 5 su 10..

  • è solo è pubblicità ingannevole..!!!!!!!!

  • 8 su 10

  • Un confronto del genere con immagini piccole e diverse fra loro è impossibile da proporre, di fatti nemmeno un occhio allenato è in grado di distinguere una foto scattata da una fotocamera e una da uno smartphone. Se questa non è pubblicità ingannevole…brava HTC

  • 8 su 10 :)

Top