HTC First si trasforma in un Nexus: a bordo c’è Android Stock (Video)

disable-facebook-home

Il Facebook Phone, che prende il nome di HTC First, non è solo lo smartphone che Facebook ha realizzato in collaborazione con HTC ma è anche, prima di tutto, uno smartphone Android. Ci sono moltissimi utenti che tra l’altro non hanno apprezzato la Facebook Home, che viene pre-installata su questo dispositivo. Sia utenti negli USA, dove l’applicazione è stata rilasciata ufficialmente sul Play Store, sia utenti in Italia sembrano quasi odiare questa nuova Home per Android, come evidenziato dal nostro sondaggio al quale potete ancora partecipare.

Le vendite di HTC First, però, dipendono proprio dalla Facebook Home che pare non abbia riscosso molto successo. Per la proprietà transitiva, anche l’HTC First rischia di non avere successo nel campo degli smartphone. In Italia tutto questo ha poco senso, poichè lo smartphone non è stato ufficialmente lanciato sul nostro mercato, ma è interessante e curioso far notare come l’HTC First risulti essere uno smartphone completamente Stock Android come se si trattasse di un Nexus, il che potrebbe favorirne non di poco le vendite.

Disabilitata la Facebook Home dalle relative impostazioni e rimossa come launcher predefinito dalle Impostazioni del sistema operativo, è infatti possibile selezionare il launcher stock di Android come quello di default. In questo modo l’HTC First si trasformerà in uno smartphone Nexus con interfaccia Android originale. Grazie a questa notizia, sicuramente molti utenti che avrebbero voluto provare la Google Experience senza spendere molto in termini monetari, potrebbero avere quello che fa per loro. Vi lasciamo al video realizzato da Pocket Now nel quale viene spiegato anche il procedimento per disabilitare la Facebook Home e per far sembrare l’HTC First come fosse un Nexus.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • “come se si trattasse di un Nexus, il che potrebbe favorirne non di poco le vendite.”

    Solo a livello “grafico”. A livello di aggiornamenti assolutamente no.

    • Giuseppe Iovene

      questo è scontato :-)

    • tu sai per certo che questo HTC non riceverà gli aggiornamenti direttamente da Google? alla fine è semplicemente un android stock con un launcher in più. io non escluderei a priori questa possibilità. quanto ci vorrà a un’azienda come htc prendere un update originale, aggiungerci un apk e inviarlo via FOTA? ripeto, io non lo escluderei che sto telefono diventi uno “pseudo-nexus”. poi in ogni caso il prezzo è fuorimercato, quindi fregacazzi

Top