[Guida] Controllare l’utilizzo della batteria su Android

Argomento sempre caldissimo nel mondo Android è l’autonomia del dispositivo. C’è chi si lamenta della scarsa durata della batteria e chi prova di tutto per far durare il proprio smartphone più di un giorno. Ci sono molte ragioni per cui la carica del nostro device si esaurisce facilmente. Uno dei modi migliori per scoprire cosa, a livello software, sta mangiando la batteria del dispositivo è quello di dare un’occhiata alle statistiche di utilizzo della batteria.

Molti utenti forse non sapranno nemmeno di avere questa caratteristica, ora quindi vi spiegheremo come utilizzarla.

  1. Dalla schermata Home fate click sul pulsante opzioni/menù.
  2. Cliccare su Impostazioni
  3. Scorrere fino a Info sul dispositivo
  4. Cliccare su Uso Batteria


In questa schermata che vi è apparsa noterete la percentuale di utilizzo accanto ad ogni processo. I processi saranno elencati in ordine in base al processo che ha utilizzato di più la batteria. In cima alla lista di solito ci sono il Display (a meno che non abbiate disattivato la luminosità), poi ci sono le Chiamate vocali ed il Wi-Fi, ma questo ovviamente cambia a seconda dell’utilizzo. Cliccando sul processo si avranno info aggiuntive.
In sostanza con queste informazioni si dovrebbe essere in grado di vedere quali applicazioni e processi stanno consumando batteria per migliorare l’utilizzo quando si vuole consumare di meno per necessità. Ad esempio ho notato che ci sono alcuni giochi che riescono a consumare in pochi minuti gran parte della batteria, dopo averlo scoperto grazie alle statistiche eviterò di giocarci quando mi trovo fuori casa.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Marco

    si ma io la trovo comunque una cosa abbastanza stupida, l'autonomia del telefono è fondamentale! non posso ammazzare il tempo quando aspetto dal dottore altrimenti mi si scarica la batteria !? tanto vale ritornare ai dispositivi senza android con il resistivo! avevo un samsung corby e malgrado giocassi, inviassi messaggi continuamente, ascoltavo musica, la batteria la dovevo ricaricare una volta a settimana, e al max ci metteva 3 ore, era resistentissimo, per piu di un anno, malgrado mi fosse caduto 1000 volte non gli era mai successo niente, e neanche un graffio sullo schermo! questi nuovi dispositivi sono delicatissimi, si surriscaldano facilmente e costano il doppio rispetto ai "vecchi" telefoni.

    adesso ho un samsung galaxy ace, ottimo come terminale nulla da dire dopo che e passato a gingerbread le prestazioni sono raddoppiate, ma tornerei ad utilizzare un "vecchio" telefono senza rimpianti!

  • uuuuuunj

    Noooooooooooo!!!!!!!!!! Ma dai!!!!!!! Chi te lo ha detto!!!!!!!!!!!!

  • Crobby

    ragazzi state inserendo commenti inutili, non sono tutti fenomeni … lasciate spazio anche agl'altri!
    …sorridete se lo sapete già e tirate dritto!

  • partenopeo72

    scusate, ma uno solitamente gioca con lo smartphone prorio quando è fuori casa, o come minimo ascolta la radio o gli mp3 musicali o addirittura guarda i film! Mi dite che senso ha avere uno smartphone con il quale non si può fare altro che telefonare quando si è fuori?…ah, dimenticavo, anche la navigazione ha la sua responsabilità nello scaricare subito la batteria…e se non si può manco navigare…allora forse è meglio tornare al vecchio caro cellulare….

  • Giuliano Gerardi

    oppure usare "battery spy" dal market … eccellente

  • Andrea

    oh ma che cattivi che siete. ci sono guide per usare il cellulare con la mano sinistra, guide per sapere qual è il miglior software per fare la lista della spesa, per ritrovare la macchina e c'è un popolo intero che sbava per fare il check-in quando entra in un locale o in un centro commerciale. troppa fatica alzare la testa e vedere chi c'è in giro, cumpa 2.0, è un mondo così.

  • jonnydeep

    Gia' primo android cell da tre mesi e era la prima app che guardavo spesso, basta leggere su internet quanche forum tipo quello di questo sito e si impara da subito a controllare il comsumo di batteria, hola…

  • pippo

    la classica scoperta dell'acqua calda…

  • Stefano

    E questa sarebbe un guida ? Mah………..

  • shajik

    Mi viene da ridere :D tutti lo sanno come si fa.

  • Pascal

    C'è in giro anche una guida per vedere le chiamate perse?

  • umbiper

    come si chiama il programma per visualizzare la percentuale della batteria come nella foto in alto a sinistra?? :)

    • matteo

      io prima di montare la CM 7.1 che ti da la possibilità di mettere nell'icona batteria la % usavo http://it.appbrain.com/app/gauge-battery-widget/n… che ti pemettere di mettere un icona nella barra delle notifiche (in alto a sx appunto).

    • Riccardo Rondelli

      Circular battery indicator

  • alberto

    oppure al posto che fare tutti sto passaggio si puó chiudere l app tornando indietro oppure menu e quit

    • Maualt

      Non tutte le applicazioni con il tasto back si chiudono completamente.
      Poi per chi non lo sapesse, c'è la possibilità di creare un collegamento sulla home, ha questa funzionalità.

  • matteo

    Buona guida: anche se l'utente android medio a trovare questo menù e a usarlo ci mette 30 sec… può essere utile a chi passa da apple per abituarlo a muovere i neuroni ghghgh

  • simpa

    wa ke scoperta.. incredibile!!!

  • questo è il secondo articolo che leggo oggi e non posso fare almeno di sorridere xD

Top