Google TV con Android scopriamola insieme

Ieri, nella seconda parte del Keynote tenutosi a San Francisco presso il Moscone Center, dopo tutte le varie notizie riguardo Android Froyo è stata ufficialmente annunciata la Google TV.

Non si tratta di un nuovo canale televisivo Web ma è qualcosa di più è un Televisore, prodotto da Sony, con processore Intel Atom e con sistema operativo Android incluso di Adobe Flash 10.1. La Google Web TV sarà un nuovo modo di vedere la televisione, un modo per far si che la tv incontri il web e il web incontri la tv come enuncia una slides dell’evento che vi propongo qui sotto:

Ovviamente la Google TV dovrà essere collegata ad Internet e così facendo sarà possibile vedere qualsiasi video in streaming grazie al supporto della tecnologia Adobe Flash 10.1 ma d’altro canto sarà possibile anche vedere i soliti canali TV satellitari, il tutto tramite un semplicissimo box di ricerca che contemporaneamente fa una ricerca in tempo reale sia nei canali televisivi che sul Web. Una funzionalità aggiuntiva sarà quella di poter registrare i canali senza il supporto di DVD.

Non è finita qui però, un prodotto così rimarrebbe decisamente monotono e per andare incontro a questo problema c’è il Market Android da cui è possibile scaricare le applicazioni proprio come si fa con il proprio dispositivo. Ok, ma come si telecomanda una cosa del genere? Se siete amanti di Android, il problema non si pone potete usare benissimo il vostro smartphone per cambiare canale, cercare sul web e tutto ciò che si può fare con la propria Google TV; per chi invece non possiede nessun smartphone Android sarà supportato da una comoda tastiera stile pc.

Gli anni 2010/2011 Google li definisce come gli anni dell’innovazione della Televisione proprio come accadde nel 2007 per i cellulari e nel 1996 per i notebook, sarà proprio così?.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Stesil

    Nel mio ufficio i primi notebooks (olivetti/dos con schermi di 24 righe bianco e nero) sono apparsi nel 93-94.

    Prima c’erano degli scatoloni Compaq grandi quanto una valigetta da pilota con la tastiera che si staccava da un lato e che nascondeva un monitorino con i caratteri arancioni su sfondo nero.

    nel 96 avevo già un compaq con schermo a vga e win 3.1 e con la trackball al posto del touchpad (ce l’ho ancora e funzionante :ihih: )

  • Scusate volevo dire notebook :P

  • Paolo

    Forse hai invertito le date.. Non mi ricordo di netbook nel 1996 :ihih:

  • Pingback: Google TV con Android scopriamola insieme | Android()

  • dert86

    si dai sarà cosi.. :fumo:

Top