Google sopprime il riconoscimento vocale personalizzato in Google Search

unnamed

Google ha inaspettatamente rimosso un servizio in Google Search per Android già con l’aggiornamento dell’applicazione alla versione 3.3 – ora siamo alla 3.4 ma nessuno si era accorto di questa rimozione. Il servizio è quello del riconoscimento vocale personalizzato, introdotto da Google nel 2010, con il quale si andava a studiare la pronuncia di ogni utente quando veniva effettuata una ricerca vocale, e venivano valutati altri parametri come la tonalità, il modo di esprimersi ed altro; il tutto serviva al servizio per imparare la voce dell’utente. Lo scopo era quello di migliorare progressivamente il riconoscimento vocale in Google Search, in modo che la voce dell’utente fosse riconosciuta di volta in volta sempre meglio. Tutti questi dati erano ovviamente collegati al proprio account Google, come tanti altri.

Questo servizio personale di riconoscimento vocale è stato però soppresso da Google per motivi ancora ignoti, ma possiamo immaginare che una possibile ragione possa essere legata ai futuri aggiornamenti di Search con cui, probabilmente, sarà migliorato ulteriormente il riconoscimento vocale ottenendo magari dei risultati addirittura superiori rispetto a quelli che si sarebbero ottenuti con il servizio di riconoscimento vocale personalizzato. E così, dopo circa 4 anni, muore definitivamente un altro servizio Google dopo che anche Currents e Reader sono stati rimossi definitivamente nei mesi passati. Quale sarà il prossimo servizio Google a cui toccherà la stessa sorte?

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Fabio

    Vergogna siamo nel 2014 e non riconosce ancora la punteggiatura! Altro che rimuovere, io li sopprimerei

  • Giacomo

    Google rimuove le cose più funzionali. Perché? Datemi una risposta

    • Francesco

      La cosa che mi fa più incazzare è la mancanza pressoché totale di informazioni da parte di Google.
      Non esistono note, non esistono changelogs, non esistono disclaimer per gli utenti, per un’azienda così grande è davvero incredibile che certe cose debbono essere scoperte sui siti specializzati anziché direttamente in fase di installazione

      • Marco Pietrangeli

        probabilmente se non l’avessi letto non te ne saresti nemmeno accorto…

        • Francesco

          Me ne sarei accorto andando a spulciare nel menu di google search, sicuramente

  • Josh Bast

    inavvertitamente però significa che non si è accorta d’averla eliminata :P

    • Giuseppe_Iovene

      convertito in “inaspettatamente” ;)

Top