Google commenta il verdetto Samsung vs Apple: “tutto questo non c’entra con Android”

E’ stata la battaglia legale del secolo, alcuni affermano, e non possiamo che ribadire che si tratta assolutamente di un verdetto storico che, però, potrebbe essere modificato a fronte di ulteriori controlli da parte degli enti “addetti ai lavori”. Samsung vs Apple, come ben sappiamo, si è conclusa con la vittoria di Apple che dovrà ricevere da Samsung precisamente 1,049 miliardi di dollari, una cifra astronomica.

Sia Apple che Samsung naturalmente si erano espresse sul verdetto finale della giuria ma, un’azienda che non lo aveva ancora fatto, era Google, almeno fino ad oggi.

Google, infatti, per la prima volta espone il suo pensiero riguardo la decisione dei giudici ed afferma cose importanti tenendo un tono molto pacato. Ecco le dichiarazioni ufficiali di Google che abbiamo interamente riportato di seguito:

The court of appeals will review both infringement and the validity of the patent claims. Most of these don’t relate to the core Android operating system, and several are being re-examined by the US Patent Office. The mobile industry is moving fast and all players — including newcomers — are building upon ideas that have been around for decades. We work with our partners to give consumers innovative and affordable products, and we don’t want anything to limit that.

Traduzione:

La corte di appello rivedrà sia le infrazioni che le validità dei brevetti citati. Molti di questi brevetti non sono relativi al cuore del sistema operativo Android, e molti stanno per essere riesaminati dall’USPTO (ente americano che si occupa dei brevetti). L’industria del mobile si sta muovendo velocemente e tutti i giocatori (aziende che ne fanno parte) – inclusi i nuovi arrivati – arrivano a realizzare sulla base di idee che sono state utilizzate per decenni. Noi lavoriamo con i nostri partner per dare ai consumatori prodotti innovativi ed accessibili, e non vogliamo niente che limiti questo.

Pensieri forti esposti chiaramente. Tutto questo, in sostanza, non c’entra con Android (o c’entra molto poco), come dice Google, e noi naturalmente ci auguriamo che sia così. Il colosso di Mountain View, alla fine della sua dichiarazione, esprime un concetto molto importante che, se preso seriamente in considerazione dalla corte di appello, potrebbe ribaltare l’esito della sentenza, ovvero: “tutti i giocatori arrivano a realizzare sulla base di idee che sono state utilizzate per decenni”.

In effetti sembra assurdo che mai nessuno si sia accorto che i telefoni cellulari hanno da sempre avuto una forma rettangolare, fin dall’inizio con i primi Motorola, e che iOS (chiuso) ed Android (open source) sono due sistemi operativi concettualmente e realmente diversi.

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • ubuntuman

    da ammiratore di UBUNTU(linux) posso dire che Apple nn ha innovato assolutamente nulla . chi è nato prima MAC OS X o LInux ?! Sicuramete Linux. IL design estestico del sistema operatico della casa di Cupertino è praticamente una copia rifatta dello stile del PINGUIno. Apple non ha inventato i tablet…. IL primo tablet è stato progettato dalla MIcrosoft con addosso WINDOWS XP . quindi L ipad è una RItrasformazione della tavoletta della MIcrosoft. dunque apple ha copiato per migliorare. samsung sta facendo la medesima cosa ma grazie alle strabilianti performances del sistema operativo android sta mettendo da parte apple e tutti i suoi progetti. possedere UN idevice solo questione di MODA. CRedO che un esperto in informatica e tecnologia decida di acquistare un device Con android montato sopra piuttosto che un iphone con sopra un sistema chiuso quale IOs. Android è un sistema libero aperto e questa sua apertura dipende dal fatto che si basa su un kernel LINUX

  • Una multa da un miliardo di dollari rispetto alla esplosiva, entusiasmante ed iperbolica quanto innarrestabile crescita innovativa e spettacolare del robottino verde è ben poca cosa… Più che una vincita di Apple mi sembra di presagire l’inizio di un inevitabile effetto boomerang che in occasione del nuovo “strepitoso” melafonino che arriverà come sempre più spesso accade senza nulla di più del misero gstre che parecchi milioni di persone hanno già saputo vedere, toccare ed impugnare senza tante ridicole istruzioni, ma soprattutto non confondere… A quel punto vedremo a chi verrà ancora voglia brindare, a patto che le parcelle degli avvocati famelici com squali, gli consentano di comprarsi almeno una gassosa per brindare… Mi piacerebbe sapere se questo mio commento arrivasse alle orecchie degli squali della stanza dei bottoni che non pensano certo alle condizioni disumane di quei poveri diavoli che subiscono le imposizioni delle asfissianti direttive apple senza potersi nemmeno ribellare per l’elemosina che ricevono da un simile padrone che non gode certo della mia stima… (a partire da foxcomm all’ultimo derelitto di un qualsiasi iStore dove tutto luccica di finto oro…) Oltretutto le sorti delle aziende non le decisono gli avvocati squali bensì coloro che se ne sbattono degli azzeccagarbugli di turno e comprano quello che gli conviene e che più gradisce, guarda caso, proprio come al sottoscritto che è un signor nessuno.

    Cordialità a tutti.

  • […]”e che iOS (chiuso) ed Android (open source) sono due sistemi operativi concettualmente e realmente diversi.”!

    SANTE PAROLE!!! :) Qualcuno che finalmente lo mette in chiaro! Grazie! :)

  • Se ci pensiamo, il design degli smartphone e il TouchWiz non fanno parte di Android o del codice del kernel di Linux usato per creare Google Android… sono modifiche estetiche scelte da Samsung.
    Speriamo che tutti capiscano che Android è un OS differente da iOS… in primis Apple.

  • infatti ;-)

Top