Google rimuove altre 10 applicazioni dannose dal Market

Google ha rimosso 10 applicazioni dannose contenenti malware dopo una segnalazione fatta da un professore dell’Università della North Carolina, Xuxian Jiang. Le applicazioni erano legate ad Angry Birds, per esempio una di queste prometteva il salvataggio dei dati in un backup, la pericolosità dei suddetti era data dalla sua esecuzione in background che provvedeva ad inviare i dati del telefono ad un server.

Il professor Jiang ha classificato questo malware come “plancton“, ed è importante dire che Google ha provveduto alla rimozione di queste applicazioni lo stesso giorno che ha ricevuto la segnalazione. Come sempre non è interesse nè di Google nè nostro creare allarmismo, le applicazioni dannose sono quasi introvabili e sono riconoscibili grazie alla maturità, numero di installazioni e commenti sulle stesse.

PS: Ho notato che ogni qual volta nelle impostazioni del Market spunto l’opzione per visualizzare tutte le applicazioni senza filtri, all’apertura successiva molto spesso il filtro è impostato solo su maturità alta. Capita anche a voi?

[via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top