Google pretenderà il brand “Powered by Android” sui nuovi device?

samsung-galaxy-s5-aa-android

Se al momento la situazione del mercato mobile è molto diversa da quella dei computer per quanto riguarda brand e marketing dei sistemi operativi, nel giro di qualche mese la musica potrebbe cambiare.

Indubbiamente gli utenti più “smanettoni” e quelli più attenti alle ultime novità tecnologiche conoscono bene Android e le principali differenze che esistono tra questo e gli altri OS.

Ma può dirsi lo stesso anche per coloro che si avvicinano per la prima volta al mondo degli smartphone? Ovviamente la risposta è no e stiamo parlando di un mercato enorme ed in continua espansione, soprattutto ora che anche nella fascia di prezzo più bassa è aumentata la gamma di modelli disponibili.

Basti pensare alle personalizzazioni apportate dai vari OEM, con interfacce sempre più ricche (TouchWiz e Sense, tanto per citarne un paio), per comprendere come sia facile confondere sistema operativo, UI e marchio del produttore.

Proprio per evitare tutto ciò, Google avrebbe deciso di imporre agli OEM di includere durante la boot animation la scritta “Powered by Android“, così da permettere all’utenza di iniziare a prendere confidenza con il suo OS.

Non ci resta che attendere informazioni ufficiali dal colosso di Mountain View o dai principali produttori per scoprire quanto ci sia di vero in quelle che, al momento, restano soltanto indiscrezioni.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • andrea raimondi

    C é già anche su HTC one m8…

  • mirko

    Adesso si che cambia tutto

Top