Google+ si aggiorna su Android portando numerose novità

unnamed

Google nella giornata di oggi aggiorna il prodotto su cui sta puntando di più, ovvero, Google+. Che a Mountain View abbiano deciso di accentrare tutti i propri servizi, cercando di integrarli, in quel grande contenitore che sta diventando Google Plus, non è un mistero e quello di oggi è uno dei risultati più evidenti.

In queste ore, l’applicazione per Android (e per iOS) del “social network” made in Google, si aggiorna portando delle novità in quattro aree chiave: Foto (solo per iOS), Post, Profili e Communities. Andiamo a descriverle nel dettaglio.

  • Foto: sono stati aggiunti filitri e la possibilità di modifica all’interno dell’applicazione stessa. Si evita così di dover passare per applicazioni quali Galleria o Snapseed. Proprio da quest’ultima applicazione sono stati presi i miglioramenti apportati in Google+. Dopo l’aggiornamento si potrà:
    • Apportare modifiche di base come rotazione o taglio della foto e applicare filtri quali Drama e Retrolux (tra i più apprezzati di Snapseed)
    • Regolare la saturazione, il contrasto, la luminosità e altro con la tipica modalità d’interazione di Snapseed
    • Comparare con un solo tap, in ogni momento, la foto originale a quella con le modifiche apportate.

Update: Purtroppo abbiamo potuto accertare che questa parte riguarda solo l’app per iOS. Gli utilizzatori di Android dovranno modificare le foto su Snapseed prima di condividerle con Google+.

photos2 photos5

  • Post: seguendo il motto “vedere di più e fare di più in meno tempo”, Google ha perfezionato la visualizzazione e la fruizione dei contenuti dei post:
    • Si riesce a visualizzare più testo (sia nel post che nei commenti)
    • Tappando su un video, una foto o su un link, si viene rimandati direttamente al contenuto
    • Le anteprime delle immagini vengono raramente tagliate (quindi verranno finalmente visualizzate in tutta la loro interezza le foto prese in modalità portrait)
    • I pulsanti di interazione +1, condividi e commenta sono visualizzabili in ogni post in maniera più evidente
    • Si può fare uno swipe per visualizzare gli album fotografici da un post (come su facebook)

stream6 stream1 stream4

  • Profili: si può decidere con quale cerchia condividere la propria posizione e non solo attraverso il classico check-in ma in maniera reale (ovviamente solo se lo si vuole e con chi lo si vuole!), inoltre:
    • Si può decidere di rendere pubblica o privata la propria posizione
    • Qualsiasi persona, che abbia ricevuto da te il permesso di accedere alla tua posizione, può visualizzarla dalla tua pagina di profilo al di sotto del nome (anche dalla versione desktop).

profile2 profile3

  • Communities: sono state potenziate le modalità di gestire le proprie Communities allineando l’esperienza a quella desktop:
    • Gestire il “volume” dei post di ogni community sul proprio Steam
    • Invitare gli utenti  in una Community o ricondividere qualcosa con la stessa.
    • Cercare le persone che fanno parte di una Community, supporto alla moderazione per i proprietari di una Community (ban, rimozione commenti o segnalazioni).

Queste tutte le novità che ci vengono segnalate dal post nel blog ufficiale. Sicuramente si può notare come Google, a partire da Google Now, abbia trovato una identità (di interfaccia grafica) che sta contagiando tutti i servizi di Big G (anche ripensando all’ipotetico Google Play Store 4.0). La cosa che salta più all’occhio, forse, dell’aggiornamento che arriverà nelle prossime ore, è l’integrazione del neo acquisto Snapseed con Google+ (cosa che avevamo già anticipato alla notizia dell’acquisto di Nik Software da parte di Google). Voi cosa ne pensate di questo rinnovato Google Plus?

[app]com.google.android.apps.plus[/app]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top