Google Play Store vs Apple iTunes Appstore: chi raggiungerà per primo le 750.000 applicazioni?

Tra Android ed iOS il confronto non si svolge solo sul campo dei sistemi operativi ma anche su quello dei rispettivi store virtuali. Parliamo ovviamente del Google Play Store e dell’Apple iTunes Appstore, che ormai possiedono quasi lo stesso numero di applicazioni e che vede lo store di Google crescere in maniera sempre più evidente rispetto a quello di Apple che cresce in maniera costante.

Diamo prima qualche dato sulla storia dei due store. Apple e Google lanciano entrambi i propri store nel 2008, precisamente Apple nel mese di Luglio e Google nel mese di Ottobre. Con soli 3 mesi di differenza, i due store si sono distinti nel tempo soprattutto per quanto riguarda il numero di applicazioni presenti. Nel Novembre del 2009, l’Appstore vantava di 100.000 applicazioni, obiettivo che l’ex Market Android raggiunse 11 mesi dopo. Successivamente, l’Appstore nell’Aprile 2010 toccava quota 250.000 applicazioni, obiettivo che il Market raggiunse ben 15 mesi dopo.

In seguito, le cose sono andate via via migliorando in meglio, decisamente, per il Google Play Store. Nella recente conferenza Google I/O 2012 tenutasi a Giugno, è stato annunciato ufficialmente che il Google Play Store aveva raggiunto le 600.000 applicazioni, poco meno di quelle dell’Appstore che ammontavano a circa 650.000.

Attualmente i due store sono quasi allo stesso numero di app, ma dalle curve che si possono osservare dal grafico in alto si evince come la crescita del Play Store sia decisamente più forte rispetto a quella dell’Apple Store. Si prevede quindi che i due store raggiungano quota 750.000 applicazioni entro la fine dell’anno ma bisogna solo vedere quale dei due raggiungerà per primo l’obiettivo. Guardando il grafico, però, l’impressione è che il Play Store riesca per primo nel colpaccio.

Voi che ne dite?

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Ciro

    Ho avuto modo di vedere e provare, in questi giorni, android e le sue applicazioni. Vale la pena ricordare che al di la delle indubbie novità apportate da android io ritengo che ad oggi aplle è migliore in termini di qualità delle prestazioni e di affidabilità del sistema pertanto credo che comprerò a breve l’IPAD mini che al di la di tutte che le cose dette su di esso devo dire che è un vero piacere provarlo e considerato il prezzo con il quale oggi viene venduto è certamente più conveniente rispetto al galaxy tab 3.

  • egidioconte

    Mi interessa poco che il playstore abbia raggiunto come numero di applicazioni quello dell’apple, mi interessa di più che quando vado a vedere le dock audio, per android trovo solo le due misere dock philips, mentre di tutte le marche/prezzi per apple.

  • Io preferisco usare terminali android (meglio se htc) ma x vari motivi sono in giro con un iphone in questi giorni e ad essere sincero a parita di app su ios hanno sempre qualcosa in piu sono piu curate e complete,almeno x le app che uso io…penso che l’apple store sia l’unico vero punto forte di apple rispetto ad android che sul resto è molto meglio…(anche se con ios 6 apple è riuscita a rovinare lo store sempre piu lento e meno intuitivo)

  • mario_erased

    Sono d’accordo con chi dice che la quantità è un dato inutile (anche perché nessuno mai nella vita, spero, le andrà a vedere tutte.. forse nemmeno si arriva ad una media di 1000) però serve per capire l’importanza non indifferente dell’ecosistema Android, che se la gioca con quello iOS considerando il fatto che la maggior parte di queste girano su tantissimi terminali completamente differenti tra di loro.

  • Purtroppo esce un app prima x ios e poi x android…. quando nn vedo la priorità su ios….. bho

  • Ho entrambi i sistemi. Play è indietro mentre Android è avanti. Un bel mix e siamo tutti contenti!

  • Purtroppo troppe apps hanno la loro versione iOs ma non Android: Sky go è uno degli esempi più lampanti. Spero che arrivi al più presto anche su Play Store…

  • Di Puorto Mario (FB)

    @matteo in entrambi i casi è monnezza!

  • Di Puorto Mario (FB)

    a me nn interessa il numero interessa la qualità! almeno il 60% di queste appz è monnezza :D

  • Scusate ma io ricordo che a novembre 2011 il google play store avesse superato il market di Apple…

  • peccato che sullo store google le app fanno cagare per un buon 95% voi fandroid guardate solo i numeri mai la qualità pessimi

    • corra

      Considerando le competenze e il rigore dell’utente medio apple, prima di affermare ciò immagino avrai controllato tutte le 1.400.000 applicazioni di entrambi i market, giusto?

  • Alessio Omar Brescia (FB)

    bel ‘duello’ :D

  • può interessare a molti perchè alla fine il numero di app è un criterio importante per decidere quale sistema scegliere. Io non sapevo che Android era così vicino ad iOS. Bella notizia visto che ho Android e ho spesso incappo in qualche app “esclusiva”

  • Giuseppe Iovene (FB)

    io credo che possa interessare a molte persone giusto per l’apprendimento della notizia in sè…noto comunque che in giro ci sono troppe persone che criticano solo per il gusto di farlo e non perchè hanno qualcosa di concreto da dire e da dare

    • corra

      Hai fornito numeri e diagrammi, cosa ti aspettavi? Si aspettavano un unico parametro che rappresenti sia quantità che qualità, e possibilmente sotto forma di suono o colore

  • ma oltre che ai fanboy arrapati, a chi interessa di ciò? :/

    • Alla gente che è indecisa tra android e ios e che quando parla a qualcuno della sua indecisione gli viene sempre risposto “e ma l’iphone ha piú applicazioni!” cosa che si sta rivelando deltutto inesatta dato che su android hai una marea di programmi che non è vero che il 90% sono spazzatura e che ti permettono di fare cose che con ios te lo scordi inoltre ha raggiunto una quantità anche di giochi assurda che qualitativamente non hanno niente da invidiare a quelli ios e non potrà che andare meglio dato che ora li rilasciano nello stesso momento sia per android che per ios quindi la situazione non puó che migliorare! Bho sempre tutti a criticare e mai a riconoscere l’ottimo lavoro che Google ha fatto!

Top