Google Play Services: nuova versione 3.0 con tante novità per Google+ e Maps

androiddev_title_image

Google Play Services è la piattaforma di Google per offrire una migliore integrazione con i suoi prodotti, fornendo sempre nuove funzionalità da poter usare nelle applicazioni. Proprio oggi, Google ha iniziato il roll out di Play Services 3.0 che include l’accesso tramite Google+ e miglioramenti delle API di Google Maps.


Partiamo dalla novità più importante, cioè la possibilità di potersi loggare con il proprio account Google+. In questo modo, ogni utente potrà accedere alle applicazioni semplicemente usando il proprio account Google+, portando di conseguenza con se le proprie informazione di Google+. Sarà, inoltre, possibile, una volta effettuato l’accesso tramite Google+ su un sito WEB, procedere all’installazione di un’applicazione immediatamente, direttamente dal sito WEB.

Inoltre, quando si accede con il proprio account Google+ in un’applicazione, è possibile portare le informazioni del proprio account pubblico e le persone aggiunte nelle cerchie. In questo modo, l’applicazione vi accoglierà per nome, mostrerà l’immagine del profilo, permetterà di connettersi con gli amici e tanto altro ancora.

Le condivisioni dall’applicazione ora possono includere inviti ad effettuare azioni, come la possibilità di ascoltare, di effettuare l’accesso, di vedere, di aggiungere al carrello e tanto altro. Insomma si avranno post interattivi, da cui è possibile effettuare direttamente azioni.

Le attività degli utenti nelle applicazioni saranno visibili solo alle cerchie di Google+ che saranno specificate, in modo da non risultare fastidiose, e saranno mostrare solo se saranno rilevanti. Una volta effettuato l’accesso tramite account Google+, sarà possibile per gli sviluppatori tenere sotto controllo i download effettuati, gli utenti totali, i post interattivi e tanto altro. Riguardo Google Maps, invece, questa nuova versione non porta novità evidenti, se non la risoluzione di più di 20 bug. Sono inclusi vari miglioramenti al rendering delle mappe e il supporto nativo a nuove forme nelle mappe come cerchi, poligoni in senso antiorario e tanto altro.

[app]com.google.android.gms[/app]

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top