Google Play: i pagamenti con il credito telefonico anche sui dispositivi senza SIM

Google Play Music All Access

Acquistare un’applicazione su Google Play Store è abbastanza semplice utilizzando una carta di credito su tutti i dispositivi. Su smartphone o tablet muniti di scheda SIM  si può pagare il contenuto digitale acquistato anche con il credito telefonico(in Italia al momento è possibile farlo solo con Wind Italia). Ma se aveste un dispositivo che non ha una scheda SIM, come ad esempio un tablet o un set-top box muniti esclusivamente della connessione WiFi per l’accesso ad internet, fra non molto sarà possibile usare il credito telefonico di un altro dispositivo con scheda SIM per i pagamenti.

A quanto pare una delle novità presentate al Google I/O renderà questo un problema minore, in quanto basterà abilitare i pagamenti con la SIM sullo smartphone o sul tablet (che ovviamente hanno il supporto alla schede SIM) ed anche sui dispositivi senza la scheda telefonica sarà possibile pagare con il credito telefonico.

Sicuramente, fra i dispositivi sprovvisti della connettività mobile i più popolari sono i tablet WiFi ma non c’è da escludere che questa funzionalità sia accessibile da tutti i dispositivi che non hanno lo slot per la SIM. Che ne pensate?

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top