Google permette agli sviluppatori di rispondere ai commenti nel Play Store

android-caotic-google-play2

Il sistema di commenti presente nel Play store di Google è un ottimo strumento per renderci conto dell’effettiva qualità delle applicazioni grazie alle esperienze riscontrate da altri utenti prima di noi, ma molto spesso leggiamo più che altro domande rivolte agli sviluppatori che però purtroppo non possono rispondere ai loro utenti.

Google volendo rimediare a questa mancanza ha deciso di dare la possibilità a tutti gli sviluppatori di rispondere ai commenti rilasciati sulle pagine delle proprie applicazioni, così da poter dare chiarimenti ma anche per ottenere ulteriori informazioni dalle eventuali segnalazioni di errori.


In realtà già da giugno 2012 questa possibilità era stata concessa ad un numero ristretto di sviluppatori, per cui quello che verrà fornito sarà più precisamente un estensione di questo servizio a tutti i developer, al momento non è ancora stato rilasciato nessun annuncio ufficiale da Google, ma grazie alla segnalazione di uno sviluppatore di nome Dave Kover si è arrivati a questa conclusione.

Questa novità segue la recente aggiunta del collegamento a Google Plus che di fatto toglie l’anonimato dai commenti, rendendo quindi forse più attendibili e responsabili gli utenti.

Attendiamo qualche segnalazione da parte dei numerosi sviluppatori che assiduamente seguono Tutto Android.

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • stefanopicciolo

    Da sviluppatore, confermo che è possibile già da subito inserire le risposte ai commenti

  • Dorian Hyde (FB)

    per non parlare del “se hai un cellulare da 30 euro non lamentarti se non parte”

  • Marius Jacob (FB)

    finalmente!

  • Luca Peccatori (FB)

    Partiranno finalmente le risposte del tipo “Se l’applicazione non ti serviva, cazzo l’hai installata a fare?” o anche “Se non sai usarla, perché mi dai una stella? Idiota!”

  • Via di offese… Yeah!

  • Salvatore Arch Costantino (FB)

    è cosa buona e giusta

Top