Google rilascia una patch per il bug scoperto da Bluebox Labs

Android Bug

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato di un bug scoperto dal team Bluebox Labs che affligge il 99% dei dispositivi Android, l’unico escluso è il Samsung Galaxy S4. Stiamo parlando di un bug presente su Android fin da 1.6 Donut, per cui già da alcuni anni. Esso permette, in breve, di inserire codice maligno all’interno delle applicazioni, senza che Android se ne accorga e ne blocchi, di conseguenza, l’installazione.

Ciò, tuttavia, può accadere solamente se l’installazione di applicazioni avviene fuori dal Play Store, in quanto Google controlla costantemente le applicazioni pubblicate nello store. Google, in ogni caso, ha deciso giustamente di risolvere il problema eliminando il bug.

L’azienda di Mountain View, infatti, ha comunicato che il bug è stato risolto su Android e che ha già rilasciato ai produttori il materiale per risolvere il bug, in modo tale che possano implementare la patch con un prossimo aggiornamento. Non resta, adesso, che attendere un aggiornamento da parte dei produttori, sperando che venga aggiornato il maggior numero possibile di dispositivi, mentre sui Nexus sarà introdotta, salvo sorprese, con Android 4.3.

In ogni caso, non c’è da preoccuparsi, in quanto un portavoce Google ci fa sapere che il bug non è stato sfruttato dagli sviluppatori, per cui non ci sono applicazioni malevoli di questo tipo. Basta, oltretutto, installare le applicazioni solamente dal Play Store per evitare problemi, ma fa comunque piacere sapere che il bug è stato definitivamente risolto, più che altro per non creare falsi allarmismi.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • ernestoal

    ma che bisogno c’è di andare a scaricare applicazioni fuori dal Play Store? non ce ne sono abbastanza? bisogna piratare pure quelle per risparmiare 0,89 cents?

    • Ivan

      Invece c’è bisogno xchè parecchi giochi non arrivano qui da noi e si possono scaricare solo da market alternativi.

      • Priyanka

        tipo?
        mi sembra la solita scusa……devo prima provare l’applicazione e i 15 minuti non mi bastano (quindi la scarico), non c’è la lingua italiana quindi non vale la pena comprarla (e quindi la scarico) ecc….

      • Mufasa

        puoi usare app che ti fanno apparire sul play store come abitante di un’altra nazione =) e comprarle, troppo alternativa come cosa :S ?

        • Eraunanottebuiaetempestosa

          Credo che tali app violino il regolamento di utilizzo del Play Store stesso.

          • Mufasa

            Scaricarle pirata è più onesto, Bitch please.

          • Eraunanottebuiaetempestosa

            Non fare il troll, io compro onestamente tutte le app che uso.
            Quello che ho detto è che la tua soluzione è lungi dall’essere corretta.

          • Mufasa

            non ho detto che è corretta, ho detto che è più onesta :|

          • Mufasa

            non ho detto che è corretta, ho detto che è più onesta :|

  • Michele Damato

    Questa patch verrà rilasciata anche su cellulari su cui non è previsto nessun tipo di aggiornamento (o meglio upgrade) ?

    • GoodSpeed

      Ovviamente no.

      • Michele Damato

        Che bella fregatura allora… Spero vivamente allora che al mio Xperia U rilascino la K release di cui tanto si parla

  • Antonio Nicolosi

    Si, problema risolto e sui Nexus la soluzione arriverà con Android 4.3. E chi ha, ad esempio, un Nexus S che non riceve più questo tipo di aggiornamenti? Sarà rilasciato un apposito aggiornamento, mi auguro… altrimenti un po’ tradito mi sento

    • Slartibartfast

      Se manterrà il nome di Nexus forse riceverà la K release, che implementerà la patch

  • Matteo Bottin

    brava google!!! Scoperto il problema, risolto in un batter d’occhio!!

    • Mario

      Sì, un batter d’occhio di 5 anni! (“Stiamo parlando di un bug presente su Android fin da 1.6 Donut”) :-D

      • fagottino

        Si ma se hai letto il bug è stato scoperto poco tempo fa :)

    • Eraunanottebuiaetempestosa

      Risolto sulla carta ma se per ora neanche i Nexus hanno ricevuto tale patch di sicurezza è una vittoria di Pirro.
      Cmq il bug è stato segnalato a Google intorno a Febbraio mi sembra. Anche la soluzione è stata trovata da tempo, tant’è che Samsung ha fatto in tempo a implementarla sul GS4…

Top