Google e il suo nuovo meccanismo di ricerca sul web: semplicemente il futuro!

google

Il gigante della ricerca sul web ha ormai raggiunto una maturità tale nel meccanismo di ricerca che a volte si pensa che è praticamente impossibile fare di meglio. Google, però, è costantemente al lavoro per aggiornare i suoi algoritmi di ricerca al fine di garantire agli utenti risultati di ricerca sempre più appropriati a quello che si sta cercando, segno che BigG non sta assolutamente ferma ma è in continua evoluzione.

Come sarà però il meccanismo di ricerca del futuro? In che modo Google troverà il materiale che stiamo cercando tra qualche anno? A questa domanda siamo in grado di rispondere grazie ad un report della testata Technology Review, la quale afferma che Google è al lavoro su un nuovo algoritmo di ricerca esteso anche al mondo del mobile che fornisce all’utente alcuni risultati già prima che l’utente abbia inserito qualcosa da ricercare.

Sembra un paradosso ma Google starebbe sviluppando un algoritmo che rende possibile la visualizzazione di una serie di informazioni che all’utente possono servire anche se quest’ultimo non le ha mai ricercate. In sostanza, Google starebbe conducendo una sorta di studio su una cerchia di circa 150 persone alle quali viene chiesto: “Cosa vorresti sapere di recente?“.

A spiegare cos’è che Google ha intenzione di mettere a disposizione degli utenti nel prossimo futuro ci pensa Jon Wiley, capo designer della User-Experience di Google, che afferma:

Il motore di ricerca prefetto ti metterà a disposizione tutto quello di cui hai bisogno in quel preciso momento, senza che tu gli abbia chiesto nulla.

Dunque siamo di fronte al futuro, che probabilmente potremo tastare con mano tra non molti mesi/anni. Non avremo, quindi, solo un motore di ricerca che sarà sempre più perfezionato e che ci darà risultati sempre migliori, ma anche un motore di ricerca che sarà in grado di “capire” quello di cui abbiamo bisogno in quel preciso istante senza che muoviamo nemmeno un dito.

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • zork

    circa 150 persone alle quali viene chiesto: “Cosa vorresti sapere di recente?“

    ah ah ah. ma questi articoli li fate scrivere a qualcuno che ha almeno 18 anni? io penso che stiate sfruttando qualche minore neanche troppo dotato nemmeno a livello ortografico, visto “Il motore di ricerca prefetto” ….

    io chiamo telefono azzurro.

  • Pingback: Google e il suo nuovo meccanismo di ricerca sul web: semplicemente il futuro! | News tecnologia 24.it()

  • Elio de Angelis (FB)

    a me basterebbe che migliorassero questo meccanismo di ricerca.. pu usando bene tutti i filtri spesso e volentieri non mi dà esattamente quello che cerco

  • quindi ci aspetta un futuro alla Syndicate: spionaggio ed archiviazione delle abitudini dei clienti per individuare in anticipo le richieste ? :V
    io mi candido come agente u.u

  • salve, come si fa ad inviare canzoni col bluetooth? con LG L7..

  • Forse stiamo esagerando…

  • skynet e’ vicina… Enrico Segoni

Top