Google Now aggiunge la temperatura massima e minima nella nuova scheda del meteo

Google-Now-Weather-Card-with-temp

Già da alcune settimane Google ha avviato il processo di rilascio delle nuove schede relative al meteo per più località su Google Now per Android. Da poche ore, però, viene avviato il rilascio in maniera silente (senza aggiornamenti di applicazioni) di una novità per quanto riguarda appunto le nuove schede relative al meteo, nelle quali è iniziata a comparire l’indicazione della temperatura massima e di quella minima di fianco a quella corrente, nonchè una nuova disposizione degli elementi relativi alla temperatura.

Come si vede infatti dalle seguenti immagini (a sinistra la vecchia, a destra la nuova), l’orientamento del testo relativo ai gradi di temperatura è infatti impostato a sinistra, invece che a destra.


Vi segnaliamo, inoltre, anche l’introduzione della hotword “OK Google” anche in italiano, per cui Google continua con l’implementazione di nuove funzioni nel suo assistente personale sviluppato per Android. Per ora non vi è altro da aggiungere se non che potete segnalarci l’arrivo della novità relativa alla scheda della temperatura anche in Italia. Potete inviarci eventuali screenshot all’indirizzo email tuttoandroidinfo@gmail.com.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • se7en_76

    arrivato anche a me ;), sia l’ok google in italiano (da già un paio di giorni) e la temperatura con min e max

    • l’ok google spreca un casino di batteria (su s3 con GEL e cyanogenmod)

      • Talbot

        su N4 tutto stock ho notato un miglioramento della batteria incredibile con gli ultimi play services

        • Probabilmente playservices sarà ottimizzato per i processori di cui google può visionarne i binari (qualcomm). L’exynos dell’s3 invece non è stato corredato dai binari per kitkat (perché non è stato aggiornato ufficialmente) e quindi playservices è probabile che vada male (e consumi batteria). Però non può essere un caso l’attivazione della hotword di google con il conseguente battery drain di ieri

          • Talbot

            si, sicuramente tenere un processo attivo per l’ascolto implica per forza un consumo maggiore, come dici te forse è ottimizzato su qualcomm

          • bho

            a partire dallo snap 800, funzioni come l’ascolto in standby (stile motox) e ascolto a schermo acceso (ok google) sono ottimizzati da qualcomm stessa (il processore è nato per eseguire proprio questo tipo di comandi) :)

          • no, ti sbagli almeno per motox. Motox ha lo snap s4 (non lo snap 800) in versione dualcore con altri 2 core aggiuntivi per l’always listening (uno) e per l’active display (l’altro).. lo snap 800 è quadcore e basta. Non so se abbia ottimizzazioni software (probabilmente si) ma come hardware è un normale quadcore come tanti..

          • bho

            infatti non ho detto che il moto x ha lo snap 800; dico che lo snap800 è progettato per supportare funzioni come quelle del motox o l ok google consumando poca batteria ;)
            Il moto x è un caso a parte…

        • Giorgio

          Incredibile no, ma un leggero miglioramento si.

          • Talbot

            ma…ora ho il 68% di batteria, e il telefono è attivo dalle 8.30 del mattina, sempre 3g, prima dell’ultimo aggiornamento a quest’ora ero intorno al 50%

          • Giorgio

            A me continua a consumare circa il 30% in un giorno lavorativo e 50% nei festivi.

          • Talbot

            wow, come fai? sei connesso ad una wifi?

          • Giorgio

            Sia in ufficio che a casa, se invece giro da clienti e cambio spesso cella i consumi aumentano parecchio.
            Cmq i 2 giorni li faccio anche perchè non lo uso tantissimo finchè lavoro. giusto qualche whatsapp e mail.

Top