Google Now: in arrivo le notizie locali?

googlenow

Google Now è una delle feature più interessanti tra quelle che Android è in grado di offrire ma, allo stesso tempo, è ancora poco utilizzata dagli utenti.

Il colosso di Mountain View, pertanto, lavora con continuità al suo perfezionamento, includendo di tanto in tanto nuove card e funzionalità con l’obiettivo di rendere Google Now quell’assistente virtuale indispensabile che era nei piani dell’azienda quando è stato lanciato.

Stando a quanto riportato da Quartz, un’altra importante novità per Google Now potrebbe arrivare nelle prossime settimane: pare, infatti, che il colosso statunitense stia lavorando ad una card che possa fornire all’utente una serie di notizie locali.

A confermare tale indiscrezione sarebbe stata Johanna Wright, vice presidente ricerca e assistenza di Google, definendo la nuova card “hyper-local” con riferimento al suo supporto alla geolocalizzazione e precisando che allo stato attuale è solo in fase di test, non essendovi garanzie che prima o poi venga rilasciata pubblicamente.

L’obiettivo del colosso di Mountain View sarebbe quello di mettere un filtro al flusso di notizie che Google Now quotidianamente fornisce all’utente, permettendogli così di restare informato solo su ciò che realmente gli interessa.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Davide Belletti

    Finchè Google Now consumerà così tanto io continuerò a non usarlo.

    • Røbertø Canedøli

      disattiva le notifiche e aprilo all’occorrenza, io faccio csi è va alla grande :D

      • Davide Belletti

        Eh, ma le notifiche sono in realtà l’unica cosa interessante di GN…

        • Røbertø Canedøli

          beh si hai ragione, xò così consuma meno e se voglio sapere quanto ci metto ad arrivare a casa basta che apro google now e lo vedo subito :)

Top