Google Now versione Black: Download e Guida

GnowBlack_zps48d3c2af-310x540

Dopo il Google Play Store tinto di nero del quale vi abbiamo proposto il download e la guida per effettuare l’installazione corretta dell’applicazione modificata per Android, oggi vi proponiamo il download e la guida di un’altra applicazione che è possibile installare in versione Black. Stiamo parlando di Google Now, che in nero su display AMOLED dovrebbe fare davvero un bell’effetto.

Naturalmente per poter effettuare la procedura di installazione si ha bisogno di avere i permessi di root sul proprio dispositivo, una custom recovery, effettuare un Nandroid Backup per sicurezza ed avere almeno Android 4.1 o superiori a bordo. Google Now in questa nuova colorazione risulta molto affascinante e sicuramente molti vorranno provarlo.

Screen-Shot-2013-04-11-at-11.30.43-AM-540x316

Per poter eseguire l’installazione, vi consigliamo di recarvi alla sezione del nostro Forum raggiungibile attraverso il seguente link dove potrete trovare il download del file .apk e la guida completa per l’installazione.

[GUIDA] Google Now versione Nera (Black)

Ricordate che quello che fate è tutto a vostro rischio e pericolo, poichè TuttoAndroid non è responsabile di eventuali disastri sui vostri terminali in seguito a modifiche al sistema tramite guide provate e funzionanti.

Chiunque decida di provare Google Now versione Black, può farci sapere se preferisce la versione classica in bianco oppure se questa versione modificata.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • khainozeitgeist

    “Il file Velvet.APK non può essere eliminato” (ES gestore file).

  • Se si potrebbe installare solo con il semplice file .apk invece di volerci i permessi di root e custom recovery sarebbe meglio perché io come tanti altri non dispongono di permessi di root e custom recovery io volevo installarla e non è stato possibile

Top