Ufficiale: al Google I/O 2013 nessun nuovo sistema operativo e nessun nuovo dispositivo

Chrome-Android-convergence

Sundar Pinchai, capo della divisione di Android succeduto ad Andy Rubin dimessosi qualche mese fa, ha parlato riguardo l’evento Google I/O che dovrà tenersi dal 15 al 17 Maggio. Intervistato da Wired, Sundar Pinchai ha affermato che, a differenza dello scorso anno, ci si focalizzerà maggiormente su aspetti di cui gli utenti potranno beneficiare grazie a nuovi strumenti che saranno messi in mano agli sviluppatori. Leggiamo cosa dice quando parla di Android e Chrome OS:

Il Google I/O sarà diverso. Non è ancora giunto il tempo in cui abbiamo molte cose da lanciare come nuovi prodotti o un nuovo sistema operativo. Per entrambi i sistemi operativi, sia Android che Chrome, vogliamo focalizzare questo I/O su tutta quella serie di nuove cose che stiamo facendo per gli sviluppatori, affinchè essi possano scrivere [=programmare] cose migliori. Mostreremo come i servizi di Google stanno facendo cose fantastiche su entrambe queste due piattaforme.

Ormai è proprio chiaro. Sembra che nessun nuovo Nexus, nessuna nuova versione di Android e nessuna nuova versione di Chrome OS sarà presentata al Google I/O 2013, ma l’evento sarà focalizzato su una serie di nuove funzionalità che saranno messe a disposizione degli sviluppatori che così potranno realizzare applicazioni e “cose” migliori per Android e Chrome.

Rimane, però, un piccolo interrogativo, poichè potrebbe essere comunque annunciata la nuova versione LTE del Nexus 4 (che di fatto non sarebbe nulla di nuovo ma risulterebbe identica a quella attuale eccezion fatta per l’antenna 4G) ed anche Android 4.3 dato che non si tratta del major update ad Android 5.0, che dovrebbe rappresentare una sorta di rivoluzione così com’è stato Android 4.0 Ice Cream Sandwich. Da escludere a priori, quindi, il Nexus 7 LTE ed il Google Smartwatch.

Pichai, inoltre, parla anche delle altre compagnie che di Android stanno facendo sempre più uso, come Samsung ed Amazon tanto per far due nomi. Pinchai afferma anche che i rapporti tra Google e Samsung non sono così cattivi come qualcuno crede, tant’è vero che Google ritiene Samsung un gran partner con cui lavorare. In effetti deve per forza essere così, altrimenti perchè mai Google avrebbe scelto di far produrre a Samsung il Nexus 10? Egli, inoltre, si dice entusiasta di tutte le nuove funzioni del GS di quarta generazione, soprattutto per quella che riguarda l’eye tracking anche non ha avuto ancora modo di provarla.

Ce n’è inoltre anche per Facebook. Il nuovo capo della divisione Android, infatti, afferma che è interessante come i social stiano scegliendo Android e come possano far bene con questo sistema operativo, anche se non condivide appieno le politiche stesse di alcuni social network.

Infine: Android e Chrome OS potranno fondersi come sistemi operativi e diventare un tutt’uno? Per adesso sembra proprio di no. Ricordiamo che essi sono due sistemi operativi completamente diversi, uno open source l’altro no. Fonderli sarebbe un’operazione davvero difficile da effettuare ed anche molto lunga, ma a quanto pare non c’è nulla in programma. I piani futuri di Google, infatti, sarebbero quelli di offrire sempre la migliore esperienza utente sia su Android che su Chrome. Detto questo, almeno per i prossimi anni, non si prevede alcuna fusione tra i due sistemi operativi.

Il Google I/O è sempre più vicino ed ormai mancano davvero pochissime ore all’inizio dell’evento. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • io speravo nel 4.3 e nello Smartwatch..pazienza :

  • marcoar

    Balle. Nuova distribuzione e nuovo nexus 7 sono sicuri quasi al pari della mietitrice

  • antonio

    Io dico quelli che hanno un nexus 4 (compreso me) devono ancora rimanere con il bug del bluetooth ???? Ogni volta devo spegnere poi riaccendere il cell per attivare il bluetooth erano meglio i nokia di 5 anni fa che non avevano tutti sti problemi

    • Filippo

      davvero? io non ho questo problema con il mio nexus 4

    • marcoar

      Questa mi è nuova. Il mio non ha alcun problema al bluetooth.

    • anche a me capita, ma non sempre!

  • ma ormai sappiamo che le presentazioni di nuovi dispositivi avvengono sempre a novembre/dicembre di ogni anno….

    • Kevis

      non è esatto!

  • Ezio Gallo

    e io che attendevo ad aggiornare la mia bella rom paranoid per l’uscita della versione android 4.3 -.- ma vaaaaaaaaaaaaaaa

  • Simone Bissi

    ooo bravi
    ecco come darsi la mazzata sui piedi…. :D

  • L’articolo è stato tradotto un po male..
    He even revealed that he is using the Galaxy S4, although he hasn’t tried some of its features including the “eye-tracking thing,” as Wired puts it.

    Non ha provato alcune feature come eye-tracking.

  • Sul 4.3 ci contavo proprio….

  • Marco Spinaci

    Il CEO di Android che non usa un Nexus?? Molto male!!

    • Doc

      magari ha un iphone :P

  • Pingback: Google I/O 2013: saltano il nuovo Nexus e Android 4.3 (Ufficiale)()

  • ale

    Almeno il contentino del 4.3 :(

    • ADeLuxe

      Ma si, vedrai che lo rilasciano…

      • ale

        Speriamo..almeno per regalarci un piccolo sorriso :)

Top