Google Fotocamera Teardown: ecco le prossime novità

google-fotocamera

A qualche ora di distanza dalla pubblicazione, i ragazzi di Android Police hanno effettuato il solito teardown dell’applicazione Google Fotocamera, ovvero dell’applicazione fotocamera del robottino verde che Google ha pubblicato nella serata di ieri nel Play Store. In questo modo siamo potuti venire a conoscenza di alcune funzioni che probabilmente vedremo presto nell’applicazione con qualche prossimo aggiornamento.

La prima novità che emerge dalle stringhe di codice punta in direzione delle PhotoSphere utilizzabili come sfondi animati della nostra schermata principale. Le modalità di scatto attualmente non sono molte, ma presto dovrebbero aggiungersene altre tre: modalità avanzata, time-lapse e grandangolo.

Potrebbero essere introdotti anche diversi modi di messa a fuoco, per calibrarla al meglio a seconda della situazione di scatto (macro, infinito, ecc.). Dovrebbero trovare spazio in futuro anche le “scene”, come azione, notte, tramonto e così via, e un timet di scatto, così come la funzione per scattare foto nella registrazione video e per applicare degli effetti video real time.

Infine c’è una stringa che lascia intendere che l’applicazione potrebbe sfruttare il LED del dispositivo come una torcia. Molte di queste funzioni erano presenti nella vecchia versione dell’applicazione, ma sono state rimosse, per il momento, in quella attuale. Presto potrebbero essere reintrodotte, insieme ad alcune nuove funzioni.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Giuseppe gir

    Abbandonerà molto presto Android… Con sommo dispiacere ma nn se ne può più tra aggiornamenti che hanno letteralmente impallato il Tel rendendolo mooooolto lento provo a settarlo al meglio per nn usare troppa ram ma nulla… Poi device abbandonati a se stessi dopo soli 2 o scarsi tre anni di vita. Credo che la concorrenza avrà pure i suoi limiti ma il cliente nn lo abbandona in questo modo forse l’open source di Android andrebbe un attimino rivista

    • Michele

      Ma che c’entra, mica è colpa di android e della google questa, è colpa del produttore del tuo telefono…

      • Giuseppe gir

        Il problema è che Google ha troppi device e gli aggiornamenti nn sempre funzionano allo stesso modo su tutti i Tel. Premetto che ho adorato Android per le sue infinite possibilità di settaggio ma su ogni aggiornamento effettuato si aggiusta una cosa e si disfa un’altra… Nn c’è mai un aggiornamento che vada per il verso giusto… La concorrenza ha aggiornato device vecchi più di 7/8 anni con le sue limitazioni Android invece con aggiornameni troppo esosi ha tagliato fuori (per ragioni di prestazioni) troppi telefoni costringendo i produttori ad abbandonare telefoni di 3 anni fa… Nn diamo la colpa alla Samsung LG ecc. Se la kitkat nn verrà distribuita su s3 s2 e per questioni di potenza del Tel. E quelli citati sono telefoni tutt’ora in vendita. Forse è questo il punto di forza della mela morsicata. Sia chiaro nn sono un fan boy di Apple però la verità nn va negata. Mio umilissimo parere

        • Alan Domio

          KitKat gira benissimo su dispositivi come il Nexus S, vecchi di 4 anni. Se non può essere installato su S2 o S3 è solamente a causa dell’interfaccia Touchwiz di Samsung, troppo pesante.Se vuoi un telefono immortale, prendi uno della serie Nexus, che anche dopo la fine del supporto ufficiale vengono aggiornati da una nutrita comunità di sviluppatori talentuosi e appassionati.

    • Gigi

      ok ciao, fa buon viaggio e guida piano

      • Giuseppe Gir
        • Gigi

          No no, io ero serissimo. Addio.

          • Giuseppe Gir

            Vuoi l’applauso adesso?

    • Eros Nardi

      Scusa, per curiosità..
      Ti stai lamentando di aggiornamenti che impallano il telefono o di aggiornamenti che non ci sono? Mi sembrano due cose opposte..
      Inoltre hai avuto una brutta esperienza con un produttore o con la versione di android che hai? Suppongo che hai un nexus per lamentarti così!

      p.s. ho un galaxy nexus, uno dei terminali “abbandonati”,
      E, ti sembrerà strano, ma anche se è “abbandonato” ho le stesse funzionalità di chi ha le nuove versioni, compresa la nuova tastiera, la nuova fotocamera e ogni aggiornamento di now grazie alla pacchettizzazione che sta avvenendo e che permette di portare le nuove funzionalità senza aggiornare il sistema operativo e mi sembra la strada ideale per un sistema in continua evoluzione come android

      • Giuseppe Gir

        Quindi che terminale mi consiglieresti in futuo? Qualcosa di longevo per quanto rigurda gli aggiornamenti…

        • Eros Nardi

          Nexus e xda.
          Un terminale amato dalla community e la comunità di volontari continua a sviluppare e aggiornare ben oltre qualsiasi casa produttrice ;)

  • Pingback: Google Fotocamera Teardown: ecco le prossime novità | RSS News.it()

Top