Google vorrebbe lanciare Google Fit al Google I/O 2014, un nuovo servizio per il fitness e la salute

Web

È l’anno dei dispositivi indossabili quello che stiamo vivendo ed, a quanto pare, Google non vuole farsi trovare impreparata con i servizi che potrebbero essere ad essi associati. Secondo un’esclusiva da parte di Forbes, infatti, pare che Google voglia lanciare un nuovo servizio dedicato ai dispositivi indossabili (e non solo) con il quale sarà possibile monitorare il proprio stato di salute e la propria attività fisica: questo servizio prenderebbe il nome di Google Fit.

In passato Google ci aveva già provato a realizzare un servizio dedicato alla salute lanciando Google Health, che però nel 2012 è stato soppresso. Ora, invece, la situazione è completamente diversa rispetto a 2-3 anni fa e con le mosse giuste si potrebbe dar vita ad un servizio ben realizzato e ben supportato. Google sta infatti preparando anche delle nuove API con le quali gli sviluppatori di terze parti e gli sviluppatori indipendenti potranno realizzare delle applicazioni specifiche che utilizzano appunto tale servizio.

Una mossa del genere era comunque prevedibile da parte di Google, dal momento in cui già Samsung da qualche anno fornisce strumenti dedicati agli sviluppatori in modo che questi possano creare app dedicate alla salute e/o al fitness. Le prossime versioni di Android, così come lo stesso Android Wear attesissimo a questo Google I/O, potrebbero quindi avere una migliore integrazione con questo servizio e, con l’incremento di vendite dei dispositivi indossabili previsto verso la fine dell’anno, Google Fit potrebbe essere utile a molti utenti.

Con lo smartphone, lo smartwatch o con qualsiasi altro dispositivo indossabile, si sarebbe quindi sempre in grado in qualsiasi momento di monitorare tutto quello che si vorrà (o almeno che sarà possibile monitorare) riguardo la propria salute grazie ad un servizio Google ufficiale per Android e forse non solo.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top