Google Drive, servizio di cloud storage Google nelle prossime settimane?

E’ di poco fa la notizia, o meglio rumor, che Google sarebbe in procinto di lanciare un servizio di cloud storage accessibile da più piattaforme, smartphone – tablet – PC. A rivelare la notizia sarebbe stata una fonte interna di Google, la quale avrebbe anche menzionato il fatto che Google Drive dovrebbe andare in diretta competizione con DropBox, e che un possibile lancio del servizio possa avvenire nei prossimi mesi, se non settimane.

Per la maggior parte degli utenti, il servizio sarà disponibile gratuitamente e raggiungibile non solo da più piattaforme, ma anche da altri servizi messi a disposizione da Google. Inoltre, per chi ne avrà bisogno, Google metterà a disposizione un abbonamento a pagamento per avere più spazio di archiviazione. La fonte che ci informa di questo importante servizio che Google avrebbe intensione di lanciare, non ci fornisce però molti dettagli sullo spazio effettivo di archiviazione, ma se si considera che Google Drive sarà destinato a rivaleggiare con DropBox, allora si può facilmente intuire che probabilmente non sarà offerto minore spazio di archiviazione di quanto ne offre attualmente DropBox, ovvero 2 GB in free.

 


 

L’introduzione di Google Drive potrebbe significare molto per Google, in quanto altri sistemi operativi mobili hanno le loro applicazioni ufficiali per lo stoccaggio di dati su internet, vedi iOS con iCloud e Windows Phone con SkyDrive. Finalmente anche gli utenti Android potranno avere un servizio di cloud storage senza ricorrere a software di terze parti.

La notizia comunque non è stata ancora confermata, purtroppo, quindi è da considerare un rumor. Speriamo di darvi la conferma molto a breve.

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • AB

    ubuntuone 5 giga gratuiti e si integra perfettamente con l’androide…e con ubuntu.
    e comunque esiste il client anche per windows e mac

  • Anonimo

    visto che di google drive si sente parlare dal 2007, con “lancio nei prossimi mesi” finchè non vedrò qualcosa di ufficiale rimango scettico. se si dovesse avverare spero che google offra molto spazio (magari si potrebbe condividere con gmail che ha già oltre 7GB) visto che con dropbox tra inviti e offerte varie si riesce a superare i 10GB gratuitamente

  • Ixio

    In termini di quantità di spazio, Skydrive è il migliore…

    Peccato che su Android, di tutte le apps non ce ne sia UNA che funzioni in modo facile ed intuitivo, o che sia completamente funzionante…

    • francesco

      ixio ma perchè apri bocca senza sapere di che parli? se tu non riesci a superare le iconcine di windows non puoi cassare “tout court” l’intero panorama di applicazioni androidiane… per me ad esempio sono tutte semplicissime da usare e la stragrande maggioranza (diciamo tutte quelle che non sono beta) sono completamente funzionanti… cerchiamo di uscire dai sentierini imposti da MS e Apple… e suuuuu…

      • Ixio

        Innanzitutto modera i toni perchè non stai parlando con tuo fratello.

        In seconda battuta impara a ragionare, visto che io mi riferivo esclusivamente all’argomento della notizia.

        Per far capire anche a te, mi riferivo alle applicazioni di terze parti che servono per gestire il mio Skydrive tramite Android: ce ne fosse una funzionale (e pienamente funzionante), ossia che sfrutti appieno tutte le caratteristiche di Skydrive (consultazione/visualizzazione, download ed upload)…

        Anche tra quelle a pagamento il discorso cambia poco: FolderSync Pro è quella che permette di compiere più operazioni ma, per la quantità di passaggi, sembra di essere tornati su Symbian, che ho abbandonato anni ed anni fa proprio per questo motivo (passando a iPhone EDGE).

        Però l’app l’ho pagata e me la tengo, visto che Microsoft non rilascerà nel market un’app per il suo servizio (mentre c’è per WP7 e per iOS).

        Questo è un grande peccato, visto che sono ANCHE utente Android, oltre che Windows (sia pc che WP7) e Apple (OSX e iOS).

        Sono appassionato di tecnologia in generale e non mi spaventa uscire dal “sentierino”… Ho comprato Android proprio perchè volevo un device che mi permettesse di divertirmi smanettandoci su. La prima ROM custom l’ho messa appena finito il primo ciclo di carica del mio primo Android…

        L’arroganza lasciala da parte, che è meglio…

        • Akira Koga

          KO tecnico!

  • Spaccabyte

    box permette di archiviare 5GB

    • Paola Dg

      4shared 10 + 5 GB…

    • per chi ha un sony ericsson box ne da 50 di giga! :)

      • Manuelitoss

        verissimo peccato che per l’upload nn si possono superare i 25mb per file!

  • Fciavatta

    comunque Google docs permette di uploadare fino a 1GB, per cui nessuna grossa novitá…

  • Anonimo

    Ottima notizia, era ora!

Top