Google Chrome Beta si aggiorna: abilitato il supporto ai flags!

unnamed (1)

Da quando Google Chrome beta è stato rilasciato sul Play Store questo è forse uno fra gli aggiornamenti più interessanti finora disponibile. Non che gli altri non lo siano stati, ma questo introduce una possibilità di accesso a delle impostazioni molto utili. Stiamo parlando delle flags ossia una serie di impostazioni che permettono l’ottimizzazione o la gestione di parecchie informazioni.

Tutto quello che potremo modificare riguarda ben determinati aspetti o comportamenti del browser che, recandoci alla pagina “chrome://flags” aprirà un menù di impostazioni il cui avviso parla molto chiaramente. Quindi sono dei parametri che non sempre conviene modificare, ma le caratteristiche più importanti sono:

  • Abilitare il conteggio dei Frame per Secondo
  • Mostrare la predizione di autocompletamento dei campi di testo
  • Abilitare la sincronizzazione della scheda dei preferiti
  • Abilitare la sincronizzazione criptata delle password
  • Abilitare JavaScript sperimentali
  • Abilitare opzioni sperimentali di WebKit
  • Disabilitare alcune impostazioni della User Interface
  • Abilitare la monitorizzazione delle prestazioni
  • Abilitare nuovi metodi euristici per l’autocompletamento
  • Abilitare la sincronizzazione dello storico di navigazione completo

nexusae0_Screenshot_2013-01-24-22-17-07_thumb

Molto spesso si tratta di impostazioni sperimentali e che quindi non sono consigliate a chi non sa a cosa si riferiscono. Comunque questa caratteristica rimaneva prerogativa della versione Desktop di Chrome, ma adesso è disponibile sia per tablet che per smartphone. Se avete combinato dei pasticci potete sempre resettare l’applicazione dal menu impostazioni, gestione applicazione e cancellate i dati relativi a Chrome Beta.

Se invece ancora non avete installato il browser di Google adesso multi piattaforma, non vi rimane che seguire il link nel badge qui sotto. Buona installazione o aggiornamento!

[app]com.chrome.beta[/app]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top