Google+, Chrome Beta e Dropbox si aggiornano: ecco le novità

google-play-store

Ancora un aggiornamento per Google+, che arriva così alla versione 4.5 con una sola e grossa novità: il supporto al Chromecast. E’ possibile adesso, infatti, inviare lo stream alla TV attraverso il dongle di Google, semplicemente toccando il classico tasto “cast” aggiunto nell’applicazione. La funzione viene abilitata lato server, dunque, chiunque esegua sul suo dispositivo Google+ 4.5 entro breve dovrebbe vedere comparire il pulsante. Per non aspettare che l’aggiornamento vi venga notificato dal Play Store, potete scaricare l’APK da qui e installarlo manualmente.

Anche Chrome Beta ha ricevuto un piccolo aggiornamento, ma in questo caso troviamo solo qualche novità grafica: rivisti il menu Impostazioni e le relative animazioni; la barra degli indirizzi aggiunge, di nuovo, delle frecce per il completamento a fianco agli indirizzi suggeriti. L’aggiornamento è già disponibile al download nel Play Store. Dropbox, infine, si aggiorna alla versione 2.4.3, con una lista di novità alquanto lunga.

  • Supporto ad Android L
  • Anteprime nell’app di file di Word, PowerPoint e PDF
  • Nuova esperienza di ricerca che ricorda le ricerche recenti e mostra suggerimenti durante la digitazione
  • Autorizzazioni di sola visualizzazione per le cartelle condivise per gli utenti di Dropbox for Business
  • Prestazioni della cache migliorate
  • Numerose correzioni di bug e miglioramenti

Anche in questo caso l’aggiornamento è già disponibile al download direttamente dal Play Store e potete scaricarlo cliccando sul badge dedicato che trovate qui sotto, dopo quello di Google+ e Chrome Beta.

[pb-app-box pname=’com.google.android.apps.plus’ name=’Google+’ theme=’discover’ lang=’it’]

[pb-app-box pname=’com.chrome.beta’ name=’Chrome Beta’ theme=’discover’ lang=’it’]

[pb-app-box pname=’com.dropbox.android’ name=’Dropbox’ theme=’discover’ lang=’it’]

Via 1, 2

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top