Gingerbread supporta la videochat!

Esplorando l’SDK 2.3 di Android troviamo alcune immagini molto interessanti. In particolare sono 3 icone di una telecamera che rappresenta vari stati (assente, occupato, disponibile) attraverso vari colori. Ecco lo screenshot:

Possiamo notare che sono icone molto simili a quelle presenti nella chat di Google Talk in versione desktop. Dopo l’annuncio dell’SDK e del primo telefono che monterà questo OS, il Nexus S che dispone di una camera frontale, non ci resta che capire quando Google avrà intenzione di abilitare questa funzione sui dispositivi Android 2.3. Sicuramente verrà aggiornata l’applicazione di GTalk in modo da poter sfruttare la videochat.

Questa funzione quindi viene ad essere utile soprattutto a quei dispotivi che dispongono di una videocamera frontale, ad esempio il Galaxy S o anche il Galaxy Tab, che potrebbero sfruttare la videochiamata con un piccolo aggiornamento del sistema.

L’introduzione di Facetime con iPhone 4 sembra quindi non essere più un pericolo per Google, che con questo nuovo servizio intende strappare i primi posti alle case che concorrono nel mercato degli OS mobili. Probabilmente vedremo le videochat in 3G e non solo in Wi-fi, e altre funzioni che in Facetime non sono ancora presenti. Quindi anche se in ritardo, Google intende presentare un lavoro ben costruito e strutturato che, se pubblicizzato per bene, potrebbe favorire ancora di più la crescita del nostro amato robottino.

[via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top