Galaxy Nexus: raggiunto overclock a 1,4 GHz [Video]

Già di suo il Galaxy Nexus è noto per essere uno degli smartphone migliori mai prodotti attualmente, anche se non è esente da qualche piccolo problemino (risolvibile) che comunque affligge tutti gli smartphone, scansando la pace di nessuno. Per gli amanti delle prestazioni pure che vanno oltre quelle normali dello smartphone, segnaliamo la presenza di un kernel modificato che va a migliorare le prestazioni portando un overclock pari ad 1,4 GHz, superiore del 16,67% rispetto alla frequenza di clock con la quale il Galaxy Nexus è stato commercializzato.

Ogdobber, il developer che è riuscito a compilare questo kernel chiamato Jame Bond, fornisce anche le varie caratteristiche che vi sono state incluse, non ultime quelle che riguardano l’undervolt, dando in questo modo la possibilità al cellulare di poter avere un’autonomia maggiore di quella prevista, anche se lavora alla frequenza massima di 1,4 GHz. Inoltre, lo sviluppatore, raccomanda l’Interactive come kernel governor.

 


 

Ricordiamo che la CPU del G-Nex è una TI OMAP4 da 1,5 GHz che lavora alla frequenza di 1,2 GHz, dunque underclockata forse per motivi di consumo eccessivo della batteria o per complicazioni legate al fatto di non riuscire a far lavorare alla frequenza massima la CPU. Molto probabilmente quindi, per il Galaxy Nexus verranno compilati altri kernel che potranno aumentare ancora di più la frequenza di clock. Il kernel è compatibile sia con la versione 4.0.2 che 4.0.3 di Android Ice Cream Sandwich ed è possibile installarlo semplicemente flashandolo come se si trattasse di una normale ROM. Ovviamente bisogna avere un Galaxy Nexus con recovery modificata e permessi di root.

Anche se un tale livello di overclock era stato raggiunto già settimane fa, abbiamo deciso di segnalarvene la presenza adesso in quanto questo particolare kernel fornisce anche diversi settaggi della GPU. Se volete provare a potenziare il vostro Galaxy Nexus, non vi resta far altro che flashare il kernel Jame Bond.

Vi lasciamo al video del Galaxy Nexus overclockato. Buona visione!

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Daridim

    correggo..era setcpu a pagamento..mmm..

  • Daridim

    ma per poi gestire i vari undervolt,frequenza della cpu ecc,che applicazione di supporto va installata?perchè non mi è molto chiaro dal link..

  • CraxyTy

    Qualche errorino qua e là Giuseppe :)
    -La CPU del Nexus si chiama TI OMAP 4460
    -Non esistono kernel che Over/Underclockano le frequenze dell’OMAP4460, infatti se essa è portata a 1,4 gHz è semplicemente clockata.
    -Jame Bond consiglia il Governor Interactive, Choppy vuol dire increspato, ed usa questo aggettivo per l’Ondemand ;)

    • Anonimo

      salve…per quanto riguarda il kernel governor hai ragione, è stato un mio errore di trascrizione subito corretto…per quanto riguarda il resto, ovviamente è già noto che la cpu del g-nex è una omap 4460 ma mi sono limitato a scrivere solo la piattaforma, cioè omap4…per la questione del kernel, anche su xda il kernel viene definito un OC, ovvero OverClock, quindi mi sono attenuto a quello che hanno scritto nel thread ufficiale…kernel o nom kernel, il g-nex è stato overclockato a 1,4 GHz :)

Top