Froyo ora su un terzo dei dispositivi Android

Google ha aggiornato i dati relativi alla frammentazione delle versioni di Android e ci sono molte novità. Prime fra tutte è che Android Froyo, la versione 2.2, è presente ora su 1/3 dei dispositivi; a seguire troviamo Android Eclair che ha ancora la quota maggiore di cellulari infine le solite Donut (1.6) e Cupcake (1.5) che non vogliono saperne di scomparire (ancora vivi su alcuni modelli LG e HTC).

La frammentazione Android sembra si risolversi ma quando Google rilascerà Gingerbread saremo quasi di nuovo da capo, voi cosa ne pensate?

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • candido

    io aspetto che froyo arrivi su galaxy s per comprarlo…prima non mi va….

  • MaxArt

    Anche io penso che la frammentazione non sarà mai risolta del tutto, anche perché in tutto questo ci si mette pure Google che fa uscire una major release ogni 5 mesi. E non dico che questo sia un male, ma è la conseguenza diretta dell'evoluzione del mondo degli smartphone che in questi mesi sta avendo il suo culmine e quindi i sistemi operativi si devono adattare altre nuove frontiere dell'hardware.
    Mettiamoci anche il fatto che Android è un progetto relativamente giovane e che quindi ha ancora tanto bisogno di sviluppo. Credo che i programmatori di Google non siano secondi a nessuno per saper introdurre novità, l'abbiamo visto in tutti questi anni navigando sul web.

    In ogni caso credo che la percentuale di dispositivi Froyo salirà al 50% non appena verrà rilasciato anche per Galaxy S.

    • Teo74

      Non ti preoccupare, allora, samsung (la minuscola è d'obbligo) ci impiegherà ancora un bel po' a passare a 2.2.
      Io ho preso il sgs il 21 settembre ed ero già smanioso per l'upgrade, per poi vederlo slittare per l'ennesima volta a fine ottobre…
      Per fortuna c'è xda-developers.

      • MaxArt

        La Samsung (la minuscola è del tutto opzionale, perché c'è di ben peggio), per dirla tutta, aveva promesso l'upgrade per l'autunno ed in autunno arriva.
        E' slittato UNA volta, dal 23 settembre. Se slittasse ancora ci sarebbe da arrabbiarsi, ma l'aggiornamento per il Captivate, ad esempio, è già arrivato.

  • cris 71

    Sono d'accordo, io ho un Samsung Galaxy che dopo un anno non e solo vecchio, direi che e quasi preistoria. Capisco che e stato il primo ma 450 euro sono tanti……

  • Markisha1979

    Essendo un sistema operativo vero e proprio è più che normale che con l'aggiornarsi dell'hardware le nuove versioni non siano più installabili su tutti i dispositivi… Non è così anche per i pc da sempre???
    L'unico aspetto della cosa che rende questo fatto "problematico" è che ormai l'hardware subisce degli aggiornamenti troppo veloci!
    Non sono contro lo sviluppo e l'evoluzione, ci mancherebbe, però i ritmi sono divenuti troppo serrati!
    Ormai siamo giunti al punto che quando presentano un cell in USA ora che lo commercializzano ovunque è già di seconda generazione!!!!

    Così è insostenibile…

  • Ti2012

    La frammentazione è irrisolvibile. Ammettendo anche che in un futuro sia direttamente google a offrire l' aggiornamento a tutti i device (la vedo dura) di ogni marca e modello …. i vecchi device , causa hardware, non potranno ospitare le nuove versioni …..
    le nuove applicazioni non saranno compatibili con i vecchi device …. c'est la vie !
    Diciamo che fino a 3 versioni "vive" non dovrebbe comportare troppi disguidi per i programmatori , di più la vedo dura .

Top