Frammentazione Android, dicembre 2011: compare Ice Cream Sandwich

Puntualmente Google ha pubblicato le statistiche della distribuzione delle varie versioni di Android tra i terminali che hanno effettuato l’accesso all’Android Market nel mese passato.

Il primo dettaglio che emerge è l’ingresso nella graduatoria di Android 4.0, ancora utilizzato (com’era facile prevedere) da un limitato numero di dispositivi, ma comunque significativo pensando che il terminale di riferimento, il Galaxy Nexus, è stato lanciato su larga scala solo a metà del mese.

Rispetto al mese scorso, emerge l’espansione di Gingerbread, che guadagna circa 5 punti percentuali passando al 55.5% dei dispositivi, quasi tutto a discapito di Froyo (30.4%) e Eclair, ora ben sotto la soglia del 10% (8.5%). Honeycomb sale al 3.3%, mentre le versioni 1.x non raggiungono il 2%.

Bisogna evidenziare, però, che questi dati tengono conto dei soli dispositivi che accedono all’Android Market: negli ultimi mesi, però, soprattutto negli Stati Uniti si sono diffusi con ottimo successo dei tablet che non accedono al market di Google, come il Kindle Fire di Amazon e il Nook Tablet di Barnes & Noble. Sono equipaggiati entrambi con versioni di Android 2.3 fortemente modificate per le esigenze dei rivenditori, e si distaccano dall’utilizzo tipico dei tablet Android.

[fonte]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top