Evoluzione di Android: dalla versione 1.5 alla 4.2 in un’unica immagine

Sicuramente qualche volta vi sarà capitato di chiedervi “sarebbe curioso vedere tutte le versioni di Android messe a confronto, a partire dalla 1.0 che mai è stata lanciata ufficialmente su di uno smartphone fino ad arrivare alla 4.2 attuale“. Oggi, finalmente, siamo in grado di mostrarvi in un’unica immagine quelli che sono stati i cambiamenti adottati da Google per quanto riguarda l’interfaccia utente della schermata di sblocco schermo, della homescreen, della barra delle notifiche, del dialer, delle impostazioni e dell’app drawer di Android stock.

Giusto per fare un breve riepilogo, tutte le versioni di Android sviluppate per gli smartphone sono le seguenti:

  • Android 1.0 (prima versione di Android rilasciata su HTC Dream)
  • Android 1.1
  • Android 1.6 Donut
  • Android 2.0 e 2.1 Eclair
  • Android 2.2 Froyo
  • Android 2.3 Gingerbread
  • Android 4.0 Ice Cream Sandwich
  • Android 4.1 e 4.2 Jelly Bean

Nell’immagine che potete vedere qui in basso, sono elencate nell’ordine le versioni 1.5, 1.6, 2.1, 2.2, 2.3, 4.0, 4.1 e 4.2, ed è possibile notare in come siano stati evidenti i cambiamenti soprattutto tra Android 2.1 e 2.2 e tra Android 2.3 e 4.0. Di seguito potete visualizzare nel dettaglio tutte le schermate, in cui manca Android Honeycomb che è stato sviluppato solo per tablet.

android evolution

click per ingrandire

Naturalmente queste non sono state le sole ed uniche modifiche apportate al sistema operativo di Google, in quanto ad ogni versione di Android vi è stato un reale incremento delle possibilità di utilizzo e di personalizzazione del sistema ed anche un incremento del numero di funzioni. Android è cresciuto in maniera esponenziale fin dal suo primo lancio con la versione 1.5 e, se confrontiamo questa versione del sistema con l’ultima 4.2, possiamo renderci conto della quantità di passi fatti in avanti. Per questo siamo sicuri che i prossimi aggiornamenti ci stupiranno così come ci hanno stupiti tutti quelli finora rilasciati.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • zupergell

    raga e’ uscito l’ aggiornamento…quello di clash of clan fulmini al 7 hihiihih

  • Giuseppe barilla

    Solo dalla 1.1 in avanti htc dream

  • Giusepp

    Ma che dite la 1.1 e la 1.2 mai lancita non vi ricordate htc dream o conosciuto come g1

  • Luigiantonio Calò

    cioè da android 2.3 a 4.0 è un salto nel vuoto… :| (manca honeycomb anche se solo per tablet è sempre una distribuzione…)

    • TraceX

      Sì, ho notato anch’io, anche se non ho mai visto la 3.0

    • AdrienReive

      La 3.0 è stata la versione di lancio della 4.0.
      Honeycomb è stata una release del OS disponibile solo per tablets e mai per smartphone, appunto per permettere anche ai tablet di godere un di un interfaccia android meno “smartphone” la quale veniva fortemente proposta con Gingerbread. Si potrebbe definire come una versione della 2.3 adattata ai grandi schermi e con una grafica un pò migliorata (è nella 3.0 che si intravedono i primi passi verso l’unificazione stilistica dell’OS Android che verranno messi in chiaro con la 4.0).
      Un pò come il passaggio da Windows XP a Windows Vista, per lanciare una versione graficamente migliore come Windows7.

  • Razorbacktrack

    Manca il “task manager”

Top