Editoriale: Google presenterà un solo Nexus prodotto ancora da Samsung

Samsung-Google-Nexus-Two

La storia dei 5 Nexus non mi ha mai convinto più di tanto: troppi, sono davvero troppi 5 Nexus per essere sviluppati tutti contemporaneamente e lanciati tutti insieme. Sarebbe il sogno di qualsiasi utente Android, il mio compreso, ma sono troppi tutti insieme. E parliamo di dispositivi ufficiali Android.

A confermare questo pensiero, secondo il mio parere, ci pensano gli stessi “attori” di questo fantastico “show” che da 4 anni va in onda e che ci regala tante emozioni ad ogni atto. Il primo è Eric Schmidt, che pochi giorni fa si è recato in Corea per il lancio ufficiale del Nexus 7 nel paese e che, poco dopo, si è recato da Samsung per un incontro con i piani alti dell’azienda. Egli non si è recato da LG, che da tempo viene accreditata per la realizzazione di un Optimus Nexus, ma è stato da Samsung, guarda caso, per discutere della questione brevetti e su come fare per aggirarli ed evitare noie giudiziarie. Quale miglior occasione per poter parlare di brevetti in un periodo come questo in cui si attende solo la presentazione del nuovo Nexus, in quanto tutti i dettagli software ed hardware dello smartphone sono già definitivi per le aziende coinvolte per la realizzazione?

Questo è l’indizio che mi ha fatto più di tutti scartare l’ipotesi dei 5 Nexus, tra cui uno appunto LG. Anche perchè la Corea non è proprio dietro l’angolo ed, ipotizzando che LG sia davvero al lavoro su un Optimus Nexus, Schmidt avrebbe anche potuto recarsi da quelle parti dove “la vita è bella” per discutere di “brevetti”. Ma non lo ha fatto.

Il secondo attore è Google, inevitabilmente. Con 5 Nexus si creerebbe concorrenza tra prodotti ufficiali dello stesso livello. Ci sarebbe sicuramente il Nexus buono ed il Nexus cattivo; ci sarebbe ancora più confusione, da evitare assolutamente. Il Nexus deve essere uno e deve essere ottimo! Per poter raggiungere tale obiettivo ed essere ancor più competitiva, Google ha bisogno di un partner affidabile e che con il quale lavora a stretto contatto da tempo, in modo da evitare potenziali ed inattesi inconvenienti soprattutto dopo il passo falso di iPhone 5, che potrebbero compromettere il successo di una serie di smartphone ufficiali che hanno scritto e che stanno continuando a scrivere la storia di Android.

  1. HTC – Google Nexus One: uno smartphone due anni fa straordinario ma forse troppo “castrato” e limitato, e non in grado di supportare le attuali versioni di Android se non tramite ripartizione della scarsissima memoria. Ottimo terminale ma uscito forse già vecchio ed ufficialmente fermo per sempre ad Android 2.3 Gingerbread.
  2. Samsung – Google Nexus S: apre un nuovo capitolo per i Nexus, ora made in Samsung, con vetro display curvo, ma non solo. Rappresenta un piccolo rinnovamento hardware rispetto al Nexus One ma la sostanza è totalmente diversa: processore a parità di clock molto più performante, molta più memoria interna, e primo smartphone in assoluto a montare il chip NFC.
  3. Samsung – Google Galaxy Nexus: rivoluzionario in tutti i sensi. Le sue specifiche tecniche, il suo display, il suo design, la sua velocità ed immediatezza nella risposta ai comandi: tutti fattori che hanno contribuito ad un enorme successo di questo smartphone, molto più di quello dei suoi due predecessori.
  4. Samsung – Google “Nuovo” Nexus: è quello che indubbiamente ci sarà.

I fatti parlano chiarissimo: la partnership con Samsung è forte ed anche fruttuosa, come il “passaggio” tra Nexus S e Galaxy Nexus conferma. Quindi perchè cambiare non sapendo a cosa si può andare incontro?

Per tutti questi motivi, di smartphone Nexus ne sarà realizzato uno solo, sarà presentato a breve e sarà ancora una volta prodotto da Samsung!

Nota: questo articolo è un editoriale e, in quanto tale, rispecchia l’opinione di chi scrive senza voler assumere caratteri di notizia oggettiva o di cronaca dei fatti. Esso è un articolo in cui vengono esposte le opinioni personali dello scrivente e, in quanto tale, non è oggettivo e può essere contrario all’opinione di chi legge. Invitiamo tutti i lettori a commentare tramite gli appositi strumenti mantenendo il rispetto e la civiltà.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • danlo860

    Di tre nexus si parlava da tempo, di 5 solo ora e secondo me 5 sono una follia. A mio modesto parere è più semplice che ne vengano realizzati 3 uno di fascia bassa magari prodotto da LG, uno di fascia media prodotto da Sony e uno di fascia alta prodotto da Samsung.

    Se questa non sarà la realtà, ma il futuro nexus sarà uno solo sono certo che sarà Samsung e avrà le dimensioni dell’attuale nexus, processore quad core, fotocamera da 8 megapixel, batteria più potente e monterà di base Android 4.2.

  • ritornando I.T. a me basta che facciano un S3 targato nexus e buonanotte; credo che non serva altro momentaneamente

  • leggo sempre lamentele sulla batteria dei vari nexus e android in generale….tutti si dimenticano che si può cambiare in pochi semplici gesti…altrimenti a che serve la possibilità di farlo? magari se la mettessero integrata, tutti a lamentarsi ugualmente…..

  • Simone Prince Vianello (FB)

    già. speravo qualcosa di sony più che altro.

  • Editoriale bruttino… dai per oggettivi i tuoi pareri e le tue sensazioni su fatti che interpreti in modo tuo. Per esempio tutto il paragrafo iniziale sui brevetti: sveglia, Samsung e in causa con Apple per motivi di brevetti da più di un anno, non ce niente che faccia pensare che Schmidt sia andato lì per il Nexus e non per la causa.

    “Per tutti questi motivi, di smartphone Nexus ne sarà realizzato uno solo, sarà presentato a breve e sarà ancora una volta prodotto da Samsung!”

    Alla faccia del parare personale! Dai per certo qualcosa che non si conosce.

    Rispetto la tua opinione anche se non la condivido, ma non mi è piaciuto il modo con cui l’hai espressa: hai creato dei fatti per appoggiare la tua tesi (che tra l’altro non metti mai in dubbio e non esponi mai come personale)

    • Giuseppe Iovene

      ciao, mi trovi in disaccordo con il tuo pensiero. l’editoriale è così, si esprimono le proprie opinioni personali ed infatti in fondo all’articolo c’è una bella nota da leggere ovviamente. detto questo rispetto il tuo punto di vista ma, essendo un editoriale, la mia opinione può essere certamente diversa da quella di chi legge. per cui, qualora non l’avessi letta, ti invito a dare un’occhiata alla Nota in basso. buona navigazione..

  • nursc

    Un Nexus davvero degno di tale nome non dovrebbe essere il solito plasticone Samsung. Non ho mai avuto fra le mani un Galazy S III ma ho un S II: sembra uno smartphone di fascia bassa, ha una batteria che non rende assolutamente con ICS. Se il prossimo Nexus dovesse rivelarsi qualcosa di simile, Google ne uscirebbe con le ossa rotte. Ho le mie preferenze di marca, come tutti, ma penso che un produttore fra Sony (che ha fatto importanti passi in avanti, ultimamente), HTC (con la serietà costruttiva che la caratterizza) o LG (che ha rivoluzionato positivamente la propria produzione) meriterebbe di produrre il nuovo Nexus. Lo scrivo anche perché, ormai, Samsung sta iniziando ad assomigliare, specie nei difetti, alla sua concorrente della Mela Rosicchiata.

    • nursc

      Ops, “Galaxy”… :S

  • markisha1979

    Sono complletamente in disaccordo con la valutazione del Nexus One.
    Uscito già vecchio??? ma dai… E’ stato il primo col procio a 1 Ghz!!!!!!
    E’ stato molto ma molto meno innovativo il nexus S: hanno rimosso delle chicche incredibili quali il pogo pin, il led di notifica multicolore e, a parer mio, anche la trackball fisica era una figatona!
    Poi era in alluminio: pesante, è vero, però era bellissimo!

    paragonare le performance di dispositivi vecchi di 2-3 anni con l’attuale galaxy nexus non ha assolutamente senso!
    Il G1 aveva clock a 520 mhz, ma era anche il 2009!

    • Giuseppe Iovene

      ciao, io possiedo anche un nexus one e ti posso garantire che nel 2009 esistevano già smartphone dotati di più memoria interna (16GB ad esempio), di una fotocamera frontale, e di tante piccole cose che man mano nell’utilizzo ti accorgi…è stato uno smartphone eccezionale ma non si può negare l’evidenza :-)

  • Alessandro De Sanctis (FB)

    palle sta samsung, meglio HTC

  • Alessandro De Sanctis (FB)

    palle sta samsung, meglio HTC

  • Simone Prince Vianello (FB)

    ho solo fatto una domanda evidentemente l’educazione non è di casa tua a quanto pare. ovviamente l’ho chiesto perché non riuscivo ad aprire l’articolo.

  • Se la previsione fosse azzeccata sono profondamente deluso non tanto dal fatto che non ci saranno 5 nexus ma dal fatto che sarà prodotto ancora da Samsung. Materiali pessimi, linee sempre uguali e sicuramente non può fare concorrenza agli altri suoi prodotti dove il guadagno è tutto suo mentre per il nexus parte del guadagno deve essere girato a Google.
    Dopo aver aperto ad asus per i tablet premiandola per la serietà con cui fa prodotti con android, sarebbe stata un’ottima occasione per premiare altri produttori che hanno dimostrato serietà in questi anni, soprattutto per quanto riguarda assistenza e aggiornamenti.

  • daccordissimo!!!…un unico apparecchio, un’icona di riferimento per android! (vedi apple/iphone)
    questa volta però, google dovrebbe usare anche il marketing, come sta facendo proprio samsung, che ha capito che l’innovazione rimane sconosciuta ai più se non viene pubblicizzata adeguatamente!
    preferirei fosse un terminale non samsung, ma oggettivamente è l’unica azienda leader capace di sostenere produzione e distribuzione di un eventuale successo!

  • @Simone – ma l’hai letto l’articolo?
    Comunque che sia Samsung o meno, a me interessa solo che NON sia il GT i-9260 con le caratteristiche HW trapelate qualche mese fa.. sarebbe una grandissima delusione.

  • Stavo pensando di acquistare il galaxy S3. Ne vale la pena aspettare per il nexus? non vorrei che lo presentassero a metà 2013

  • Marco Belloni (FB)

    sperem

  • Marco Belloni (FB)

    sperem

  • morganblade

    sono daccordissimo….troppi nexus troppa confusiona..anche io credo e spero che ci sia un solo bellissimo nexus fatto ancora una volta dalla samsung :) da fiero possessore dell’attuale galaxy nexus

  • Simone Prince Vianello (FB)

    è ufficiale?

  • Simone Prince Vianello (FB)

    è ufficiale?

Top