Distribuzione Android Novembre 2012: Jelly Bean sul 2,7% dei dispositivi

android novembre 2

Sicuramente si tratta di notizie non proprio confortanti, non per Android ma per le aziende produttrici che ancora una volta non perdono occasione per non aggiornare i propri dispositivi. Infatti, dopo ben 5 mesi dal rilascio ufficiale di Android 4.1 Jelly Bean, tale distribuzione di Android risulta ancora essere soltanto a bordo del 2,7% di tutti i dispositivi Android.

Un dato inaccettabile che fa rendere conto di quanto sia importante possedere un dispositivo Google Experience, ovvero ufficiale, al quale gli aggiornamenti software vengono rilasciati istantaneamente a differenza di tutti quanti gli altri che spesso e volentieri non vedono alcun update.

Rispetto al mese scorso, Android Jelly Bean è cresciuto solo dello 0,9% mentre Android Ice Cream Sandwich del 2,1%. Una crescita che comunque c’è ma che risulta davvero minima. E’ necessario uno sforzo molto maggiore da parte delle aziende al fine di portare le nuove versioni di Android sulla maggior parte dei propri device, in quanto non è accettabile che la distribuzione maggiore sia quella di un sistema operativo di 2 anni fa, cioè Gingerbread. La crescita (che quasi non c’è) la si può osservare anche dal seguente grafico.

Sicuramente Google aveva nelle sue previsioni ben altro quando nel mese di Giugno ha rilasciato il PDK, quel tool che sappiamo fornire la nuova versione di Android in anteprima alle aziende affinchè queste ultime riescano ad aggiornare nel più breve tempo possibile i propri device. Fino ad ora sembra che solo qualcuna delle aziende abbia l’intenzione di aggiornare seriamente i propri dispositivi ma ci auguriamo che presto qualcosa cambi oppure tutti vorranno acquistare solo quelli ufficiali by Google.

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • The Doctor

    Statistica interessante ma che andrebbe analizzata più in profondità. Sicuramente le Aziende produttrici hanno le loro colpe, ma su molti smartphone di 2 anni fà è impensabile, a mio parere, far girare versioni diverse da Gingerbread. Vi immaginate, ad esempio, Android 4.0 su un HTC Wildfire?

Top